Articoli

White, synonymous of candour and purity, is the traditional and classic bride’s ideal colour. However the total white next year won’t be a trend anymore, especially for what concerns bridal shoes. For a modern and original look, coloured, alternative and peculiar footwear is preferred, that the brides can reuse in other events or special occasions.

For the women with a delicate taste and a vintage/boho style, we suggest pastel nuances, in particular pale pink (a colour proposed also for the new wedding dresses), embellished with jewels, bright rhinestone or lace; which alternate with the romantic gold or silver shades, for a fascinating timeless look.

The model of White collection by #VeraWang is wonderful: a twisted satin peep-toes, decorated with a chiffon flower, available in blush or ivory.

The Bridget 85 by #JimmyChoo are also gorgeous but more traditional: platinum ice dusty glitter round toe pumps, which magnificently work just as well with jeans as they do with sharp tailoring.

The rock and alternative brides may prefer footwear with vibrant, intense tones, in order to create an eccentric look and to make it entangling and captivating. For the women with a “dark soul” the black shoe is probably the best choice, even because black is getting a discrete success for the wedding dresses too.

The “comfortable solution” is the most appreciated, in fact the brides will avoid exaggerated heels, leaving space for more moderate, but refined and elegant, heights. Sandals, decolleté and lace up, so fashion recently.

The brides allergic to any kind of heel who can’t renounce to originality, may opt for personalized sneakers or converse with white tulle or satin bow, beads, tags; as an alternative to the classical ballerina flat, that remain a certainty anyway, most of all in case of “uncomfortable” locations.

Moreover, they’re both flat shoes, so they’re ideal for a look change, when the bride wants to go wild with her guests or simply to return feet on the ground after a very long and tiring day…but always with style!

No matter what your choice is, it is it would be better to match the coloured shoe model with the tones chosen for the wedding, in order to create an harmony with all the elements that will surely make perfect your big special day!

Desirée – Wedding planner

desi.piazza24@gmail.com

 

 

 

 

Images by: Pinterest, David’s Bridal and Jimmy Choo official website

 

 

 

 

Il bianco, sinonimo di candore e purezza, è il colore per eccellenza della sposa tradizionale e classica. Tuttavia con il nuovo anno, il total white non è più di tendenza, soprattutto per quanto riguarda le scarpe. Per un look moderno e originale si prediligono infatti calzature colorate, alternative e stravaganti, che le spose possono riutilizzare anche per altri eventi e occasioni speciali.

Per chi possiede gusti delicati e uno stile più vintage e boho, si consigliano nuance pastello, tra cui spicca il rosa cipria (colore proposto anche per i nuovi abiti), arricchite da dettagli gioiello, strass luminosi o pizzo; che si alternano alle romantiche sfumature di oro e argento, per un look senza tempo.

Meraviglioso il modello della collezione White di #VeraWang, un sandalo rosa di satin con punta aperta intrecciata, decorato con un fiore di chiffon.

Altrettanto splendide e dal sapore più classico le Bridget 85 di #JimmyChoo, un modello dalla punta arrotondata ricoperto di glitter, che si abbinano magnificamente sia a un paio di jeans che a un vestito sartoriale.

Le spose più rock e alternative possono sbizzarrirsi con calzature dai colori accesi, per dare un tono di eccentricità al proprio look e renderlo intrigante e accattivante. Per chi invece possiede un’anima un po’ più dark, non è da escludere la scarpa nera, colore che negli ultimi anni sta ottenendo un discreto successo anche per gli abiti.

La soluzione comoda va per la maggiore, evitando tacchi vertiginosi che lasciano spazio ad altezze più moderate ma comunque raffinate ed eleganti. Sandali, decolleté e, tra i modelli più in voga, le lace up.

Le spose allergiche ai tacchi di qualunque misura ma che non rinunciano all’originalità, possono optare per delle sneakers o converse personalizzate con fiocchi in tulle o raso bianco, perline, tag; in alternativa alle più classiche ballerine, che rimangono comunque una certezza soprattutto in caso di location “scomode”.

Inoltre, essendo entrambe delle scarpe basse, sono ideali per un cambio di look nel momento in cui ci si scatena con i propri invitati, o semplicemente per tornare con i piedi per terra dopo una lunga e stancante giornata…ma sempre con stile!

Qualunque sia la vostra scelta, è consigliabile abbinare il modello colorato alla palette scelta per il matrimonio, in modo da creare un’armonia tra tutti gli elementi che renderà perfetto il vostro grande giorno!

Desirée – Wedding Planner

wedding@graceevent.net

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte immagini: Pinterest, sito ufficiale David’s Bridal e Jimmy Choo