Articoli

Come un pittore

Ciao, semplicemente ciao
difficile trovar parole molto serie,
tenterò di disegnare come un pittore
e farò in modo di arrivare fino al cuore con la forza del colore
guarda, senza parlare…
cerimonia civile wedding design
E’ Sabato pomeriggio e a Montevecchia è tutto pronto per Alessandra e Edoardo.
Un grande bouquet, tante boutonnieres per gli sposi, petali rossi a profusione per formare altrettanti cuori eterei e profumati.
                           
Barattoli di vetro accolgono rose inglesi purpuree, hypericum e dalie che decoreranno in seguito i tavoli della cena in perfetto stile #recycle di graceevent . Le lanterne si accenderanno nel dopo cena per accendere di romanticismo il taglio torta nel pergolato.
   
E poi arriva Alessandra, tutti ai loro posti,  Sindaco e Dj compreso. Inizia la Cerimonia.
cerimonia civile allaperto
Azzurro come te, come il cielo e il mare
giallo come luce del sole
rosso come le cose che mi fai provare.”

 

Si accendono le candele e si prepara la wedding cake decorata con rose, dalie e petali ……rossi ..Of course

torta sotto il pergolato

Un altro Amore si è detto Sì, ben fatto team!!

Grazie Alessandra e Edoardo per le bellissime emozioni che ci avete regalato, in questo speciale pomeriggio di piena estate in Brianza.

Grace

Grace Mariagrazia Tarantino
wedding designer
info@graceevent.net

Aldo e Beatrice 07 Giugno, Montevecchia.

Ripensando a questo bellissimo wedding day sorrido con affetto e dolcezza.

La stessa dolcezza con la quale ho voluto per loro una vecchia panchina di legno, adornata da ortensie bianche e gypso: la panchina degli innamorati.

 

Volevo esprimere libertà, leggerezza, naturalità, sincerità e cosi’ alla regale ortensia bianca ( fiore prescelto dalla sposa ) ho affiancato il rosmarino e  l’edera.

Edera e vino rappresentano l’uno l’esatto opposto dell’altra: mentre la vite muore d’inverno e rifiorisce in primavera, l’edera “rivive” in autunno e ha bisogno di ombra e freddo per produrre le sue bacche.

 

Alzate realizzate da veri tronchi ( Woodlightproject ), ceppi e cartelli dipinti con tempera ( come fanno i bambini ).

Petali di rosa e cestini con rami di rosmarino, il vero simbolo di questo matrimonio.

 

Un altro particolare che ricordo benissimo di questa meravigliosa cerimonia è stata la scelta dal tableau, considerato dagli sposi importantissimo perchè  dedicato ai loro ospiti: affetti e amicizie profonde. Appoggiata ad un profumatissimo muro di gelsomino selvatico, la famosa scaletta di Tenuta Valcurone è stata decorata con un torchon di gypso e rosmarino; lo stesso rosmarino simbolo della stationery degli sposi  e della stessa località di Montevecchia.

 

Lanterne  artigianali di legno, realizzate da Wood light Project in esclusiva  per graceevent world hanno illuminato cerimonia e ricevimento fino al taglio torta, creando un’atmosfera romantica e suggestiva.

Un ultimo tocco ai fiori prima dell’arrivo degli sposi, un leggero incoraggiamento alla trepidante sposa e si parte con il momento piu’ importante: la cerimonia nuziale.

Dj dave delly  ha diretto il sottofondo musicale durante la cerimonia con musiche emozionanti e coinvolgenti e intrattenuto tutti gli ospiti durante il welcome buffet.

Chiuse le danze parte la cena e la veranda della tenuta è allestita proseguendo lo stesso filo consuttore della cerimonia: rosmarino, ortensie e cuori.

 

 

 

La veduta del parco del Curone dalla veranda aperta riempie il cuore di pace e serenità.

Ed eccoli qui raggianti e bellissimi Beatrice e Aldo sposi da pochi attimi!!

Ne approfitto per ringraziare davvero tutte le 20 coppie che quest’anno mi hanno concesso l onore di ideare e allestire tutti i momenti del loro Si lo voglio.

Grace M.Tarantino