Articoli

, , , , ,

La storia delle mie bomboniere di miele dal 2012 ad oggi

Perchè mai dovreste leggere un post con la storia delle mie bomboniere di miele?

Semplicemente perchè ho scoperto che dal 2012 ad oggi continuano a piacervi le 3  solide basi su cui si fonda  l’idea di questi piccoli scrigni di dolcezza:

l’utilità, la semplicità e l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

A dire il vero le mie bomboniere bio nascono nel 2010 in versione marmellate, che sostituisco dopo 2 stagioni con il miele per un feedback poco positivo dei clienti a causa delle allergie/intolleranze verso certi tipi di confettura ( fragole, kiwi….) e per la difficile scelta dei sapori da proporre. Scelgo quindi di affidarmi ad un apicoltore della Brianza ( lo stesso che mi fornisce l ottimo miele dal 2011) e trasformo il prodotto in una bomboniera di miele.

  • Grafica personalizzata senza rinunciare a sigillo di garanzia, lotto e data di scadenza.
  • Etichetta creata in lab per la grafica ma stampata ed apposta sul vasetto direttamente dall’apicoltore.
  • Consegna del miele 3 giorni prima della realizzazione del cadeau per una garanzia di freschezza del prodotto;
  • confetti di primissima qualità.

Queste sono le  caratteristiche principali delle bomboneire di miele firmate Graceevent alle quali si è aggiunto nel 2017:

  •  confetti gourmet anche in 5 gusti assortiti;
  •  certificazione HACCP a garanzia tutela del cliente.

Nel 2018 nuova piattaforma E-COMMERCE per acquisti sicuri e garantiti, personalizzazione al 100% e SPEDIZIONE GRATUITA.

Centinaia di Battesimi, Comunioni e Cresime e Matrimoni hanno scelto le bomboniere di miele Graceevent world, chi per la semplicità, chi per l’iutilità del prodotto unito alla personalizzazione, chi per tenerezza, chi per golosità.

E’ una scelta rapida, sicura perchè tutti amano il miele sia come dolcificante che come accompagnamento di salumi e formaggi e ricette gourmet.

Personalizzare la bomboniera è semplicissimo, basta contattarmi indicandomi quantità,  i nomi, la data, il colore preferito e tema del ricevimento. Riceverete in breve tempo via email il preventivo ed il campione gratuito per confermare la scelta.

Vi lascio alle immagini “di repertorio” delle bomboniere per Battesimo, Comunione, Cresima e Matrimonio dal 2018  ad oggi.  Un tuffo nel passato da cui trarre spunto e qualche idea.  Io resto sempre a vostra disposizione per idee, chiarimenti e suggerimenti.

2012 battesimo gr.500

2013 battesimo bomboniera gr.250 e annuncio

2013 – Bomboneira gr.500 con annuncio e confetti bicolore

2014 Comunione gr.40

2015 Comunione gr.250

2015 Cresima gr.40 con spighe naturali

2016 Battesimo gr.40

2016 Battesimo gr.250

2016 Battesimo sacchettini e spargimiele

2016 Matrimonio girasole e juta

2016 Trittico per Matrimonio

2016 Matrimonio lavanda

2017 Battesimo il ritorno ai colori tenui

2017 Matrimonio con grafica coordinata per tableau, menu e partecipazioni

2017 NOVITA’ Bomboniera zucchero colorato per Battesimo

2017 NOVITA’ Bomboniera miele gr.120

2017 Bomboniera Matrimonio gr.120

2018 Cresima con confetti gourmet

2018 matrimonio Boho

2018 Matrimonio rustic chic

2018 Comunione con confetti gourmet

Contattami senza impegno a info@graceevent.net oppure whatsapp al +39 3926194450 per richiedere un preventivo gratuito.  Se le mie bomboniere ti hanno già convinta e vuoi solo eprsonalizzarle vai direttamente sul sito www.graceevent.net, prenotale e richiedimi la personalizzazione gratuita. Spedisco in tutta Italia gratuitamente.

Felice evento,

Grace

 

 

 

, , , , , , ,

LA STORIA DELLA BOMBONIERA

La bomboniera è un elemento indispensabile per ogni tipo di evento in Italia: dal battesimo alla festa di laurea, dalla comunione agli anniversari, e ovviamente al matrimonio. Essa rappresenta sia un ricordo speciale della giornata, che un ringraziamento rivolto a tutti coloro che hanno partecipato, fisicamente o anche solo con un dono.

La sua usanza ha origini molto antiche, e nel corso dei secoli ha subito numerosi cambiamenti, eppure la presenza di un “ingrediente” è rimasta invariata nel tempo: il confetto! “Bomboniera” deriva infatti dal francese “bombonnière”, un termine che nel XVIII secolo indicava una scatoletta contente dei dolci tipici dell’epoca, i bon-bon, mandorle ricoperte di miele (vi ricorda qualcosa?).

Tuttavia, in Italia era già in uso nel 1400, periodo in cui per il fidanzamento i futuri sposi e le rispettive famiglie si scambiavano cofanetti o scatolette gioiello porta confetti. Inoltre il giorno delle nozze lo sposo donava alla futura moglie la “coppa amatoria”, una coppa in ceramica colma di confetti, simbolo di prosperità e fecondità.

In Inghilterra invece, nel 1500, era presente l’usanza delle “sweetmeat box”, contenitori realizzati con materiali pregiati e decorati con pietre preziose contenenti confetti o dolcetti. Secondo alcune ricerche, nel capodanno del 1574 la regina Elisabetta I ne ricevette in gran quantità come augurio per il nuovo anno.

È però nel 1896 che la bomboniera assume il significato che le associamo ancora oggi. Pare infatti che al matrimonio di Vittorio Emanuele, Principe di Napoli e futuro re d’Italia, ed Elena del Montenegro, gli invitati abbiano portato come dono delle bomboniere, facendole così diventare il dono degli sposi e dando inizio alla tradizione.

Anche il confetto ha origini antiche, attribuite a uno scienziato persiano, Al Razi, che ricopriva le pillole più amare con uno strato di zucchero. Secondo alcune testimonianze della famiglia dello scienziato e di Apicio, amico dell’Imperatore Tiberio, il confetto esisteva già in epoca romana: prodotto con mandorle, miele e farina, serviva per festeggiare eventi come il Matrimonio.

Secondo il galateo, i confetti devono essere sempre in numero dispari, a cui è associata l’idea di indivisibilità dell’unione. Il numero più comune è di 5 confetti, sebbene ognuno rappresenti un significato diverso:

  • 5 confetti simboleggiano fertilità, lunga vita, salute, ricchezza e felicità;
  • 3 confetti simboleggiano la coppia e il figlio;
  • 1 confetto simboleggia l’unicità dell’evento.

Anche il colore ha per tradizione un significato associato al tipo di cerimonia: per i battesimi azzurri o rosa, per i compleanni confetti pastello o multicolore, mentre per comunioni, cresime e matrimonio il classico bianco.

Una storia straordinaria che abbiamo la fortuna di conservare ancora oggi!

Se siete curiosi di conoscere qualche aneddoto in più su bomboniere e confetti, scrivetemi!

Desirée – wedding planner

wedding@graceevent.net

 

 

Fonte immagini: Pinterest, www.graceevent.net