Finalmente è arrivato l’autunno! Una stagione bellissima, piena di colori, maglioni comodi e calde pantofole… per non parlare della deliziosa cioccolata calda, perfetta per le giornate un po’ uggiose. Tornano tutti quei meravigliosi piatti caldi, come le zuppe, la polenta e la zucca. Le foglie degli alberi si tingono di splendidi colori accesi, dal giallo al rosso in tutte le loro varianti. Si tratta di una delle stagioni più suggestive e romantiche dell’anno, un periodo perfetto per sposarsi. Infatti, sebbene molte coppie di futuri sposi preferiscano l’estate o la primavera per organizzare il giorno delle loro nozze, un matrimonio in autunno presenta davvero non pochi vantaggi. Per cominciare, parliamo dell’aspetto economico: un matrimonio in autunno è meno gettonato, per questo viene considerato dai gestori di location, dai vari fornitori e dai direttori del servizio catering come un periodo di bassa stagione, caratterizzato da un volume di introiti minore. Per questo stesso motivo però, gli sposi potranno contare su una posizione di vantaggio (il cosiddetto coltello dalla parte del manico) e fondamentalmente dettare le regole del gioco. Avranno l’imbarazzo della scelta e potranno richiedere importanti sconti e servizi aggiunti. Inoltre, il giorno del loro matrimonio saranno probabilmente i soli ad occupare la location scelta, garantendo loro una certa flessibilità anche sulle tempistiche (insomma, non ci sarà una fila di persone in attesa che si liberi la sala per il prossimo evento).

a61fe78d37eee2d88834ae2a494b9122

Inoltre, organizzare un matrimonio in autunno risulta anche molto conveniente quando si tratta di dover scegliere il tema del ricevimento e le decorazioni. Infatti il principale fattore di ispirazione viene proprio dalla natura circostante: tutte quelle foglie gialle, rosse, arancio e marroni, i ramoscelli spezzati, le castagne, i bastoncini di cannella, le ghiande, le zucche, il fieno, i mandarini, le arance, le pigne, ecc., sono tutte decorazioni perfette per allestire una sala a tema autunnale. In questo modo, le principali decorazioni sulla tavola e negli ambienti in cui si terrà il ricevimento saranno praticamente gratuite, gli sposi dovranno solo concedersi una giornata di riposo e farsi una passeggiata in un bosco o in un parco per “raccogliere materiale” e godersi del tempo di qualità all’aria aperta, soli soletti o accompagnati dai propri amici e familiari.

autumn bouquet

wedding autumn ideas

Anche il menu autunnale sarà probabilmente più economico di quello estivo, con tutte quelle vellutate e passati di verdura, la polenta, i bolliti di carne, la pasta ripiena e i sughi ricchi, gli sformati, i funghi, i broccoli, le lenticchie, le noci, lo speck, la zucca e molto altro ancora. Per rendere il menu ulteriormente appetibile, un suggerimento utile può essere quello di allestire un buffet freddo e poi far servire primi piatti e zuppe calde. Se poi si vuole chiudere in bellezza, oltre alle crostate con marmellate fatte con frutta di stagione e ai dolci con crema di castagne, si potrebbe mettere a disposizione degli ospiti una fontana di cioccolata calda, perfetta per il clima autunnale. Sullo stesso genere un’altra bella idea, soprattutto se saranno presenti anche dei bambini, è quella di allestire un angolo “dolcetto o scherzetto” (con magari anche delle mascherine e dei cappelli da streghetta per fare foto adorabili dei piccoli ospiti e dei bambinoni troppo cresciuti) che richiama la celebre festa americana di Halloween.

90f0813145e9df7d7ac366938e2cbcbd

e5b5c79bebb512b9f3cdd455fb3c0f9d

wedding

Felice Evento!

MariagraziaTarantino

wedding creator

Salva

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.