Eventi e confetti sono un binomio perfetto!

Anche in questo periodo di incertezza e  divieti, presto tornerà la voglia  e la possibilità di festeggiare. Ci saranno regole da seguire e alle quali ci adatteremo senza rendercene conto, continuando a prestare attenzione  più al Valore dell’evento  che alla modalità.

Ecco perché ho deciso di scrivere questo post e pubblicare qualche suggerimento utile per allestire anche da sole una perfetta confettata e gestire in massima sicurezza, l’utilizzo e la presentazione dei confetti.

Le uniche differenze nel trattare, gestire e presentare i confetti riguardano la sicurezza dei vostri ospiti , per eliminare qualunque possibilità di contaminazione e contagio.

Con le prime basta seguire le normali procedure  HACCP:

  • scegliere una postazione di lavoro lontana da fonti di calore e umidità, areata e ben illuminata;
  • pulire e sanificare il luogo di lavoro accuratamente prima e dopo l’utilizzo;
  • conservare i confetti in luogo fresco, asciutto con una temperatura fra i 10° e i 20°. Scegliete una stanza in taverna o nel lato nord di casa;
  • nel periodo estivo  lavorare durante le prime ore del mattino con una temperatura favorevole;
  • suddividere i confetti in base alla tipologia e maneggiare quelli al cioccolato o con interno al cioccolato il minimo indispensabile;
  • per la manipolazione dei confetti al cioccolato  consiglio di preparare sempre prima tutto l’occorrente e di aprire  la confezione dei tulle ( dove saranno avvolti i confetti) un attimo prima dell’utilizzo;
  • creare un processo di confezionamento preciso per step,  passando  da uno step al successivo solo dopo aver preparato tutte le bomboniere/sacchettini.  Ad esempio step 1: preparare  il nastro tagliato della giusta misura. Andranno tagliati tanti nastri quante sono le bomboniere/sacchettini che vorrete confezionare. E così per ciascuno step. In questo modo risparmierete molto tempo, riuscirete ad essere più precise e anche se inizialmente potrà sembrarvi più noioso avrete ottimizzato tempo, materiale ( nessuno spreco) e vedrete materialmente realizzarsi i vostri sacchettini.

Per eliminare possibilità di contagio occorre invece rivedere le modalità di presentazione:

  1. utilizzare guanti monouso e mascherina durante la manipolazione  dei confetti e allestimento della confettata ;
  2. eliminare la presenza di contenitori  per confetti come vasi e  barattoli ;
  3. allestire più tavoli per evitare assembramenti ; ad esempio invece di allestire un tavolo confetti ed uno bomboniere utilizzate ciascun tavolo per confetti e bomboniere;
  4. inserire i confetti all’interno di sacchettini monoporzione con etichetta nome gusto.

Seguendo queste regole semplici e pratiche potremo realizzare ugualmente bomboniere e confettata in tutta sicurezza!

Dalle regole ora passiamo alle idee, anzi alle eco-idee!

Idea eco-confettata 

Vi propongo una confettata molto semplice ma di grande effetto perfetta per i piccoli eventi possibili in questa stagione che ho allestito velocemente in giardino a casa proprio per voi!

Ho creato una tovaglia in juta crema bordata di pizzo chantilly che si adatta perfettamente in esterno, su tavoli in legno o cassette in legno dipinte come le nostre “Dolcicassette”.

tovaglia juta

I confetti sono stati inseriti in sacchettini di carta craft e di juta: entrambe le idee sono decisamente eco-chic! Potete personalizzarle con timbri con  il logo e simpatiche mollettine smile! 😉

Si possono creare i sacchettini seguendo 2 diverse metodologie:

  • un gusto per ogni sacchettino segnalato dal segna gusto
  • un mix di gusti per ogni sacchettino: segnalare tutti i gusti contenuti.

Per decorare utilizzate anche voi fiori e piante di stagione come  gerani, piantine grasse, margherite, aromatiche, fiori di campo.

I segnala gusto sono stati realizzati da una bravissima artista Fania Heartmade completamente a mano con legno dipinto e sassolini raccolti in lunghe passeggiate!

Vi propongo questi fantastici segna gusto nell’Eco Design Store, saranno un prezioso aiuto per rendere strepitosa la vostra confettata!

Guardate come sono stati realizzati!

Cosa dite vi ho ispirato almeno un pochino? 😉  Guardate il mini video per una visione completa

Come vedi non ho previsto contenitori in vetro o barattoli per i confetti proprio per attenermi alle regole anti-contagio.  Come fare però  se avete già acquistato ad esempio i classici contenitori in vetro oppure  se vi vengono forniti dalla location?

Usateli per inserire i sacchettini dei confetti, mettete un nastro del colore del vostro tema e decorate la base con i fiori. Ponete come sempre il segnala gusto a lato del contenitore e il gioco è fatto! ( Vi consiglio in questo caso i segnala gusto a cavalierino come i nostri.

Un’altra domanda che mi viene posta molto spesso è: quanti confetti dobbiamo conteggiare?

Nel caso di sacchettini mono gusto non più di 5 e almeno 4/5 tipi di confetti di gusti diversi ( es: mandorla, macedonia, cioccolato,cocco,caffè).

Nel caso di sacchettini con mix diversi gusti inseritene almeno 2 per tipo. Mi raccomando quelli alla mandorla sono sempre dispari!!!

Seguitemi nei canali IG e facebook @graceevent_world per ricevere aggiornamenti, idee e suggerimenti!

Un abbraccio virtuale,

Grace

Wedding Designer