, , ,

Il professionista degli sposi felici: il Wedding Designer

“Ci sposeremo nel 2021, vogliamo pensare in positivo e vivere il nostro Sogno”

Ed è esattamente così che noi, professionisti del settore desideriamo vedervi  Felici e sereni!

Stiamo vivendo tutti un periodo strano, diverso e senza precedenti e tutto questo  genera incertezza, paura, ansia.

Ecco perchè nel web spopolano corsi, guide sia per la gestione del lavoro, che delle emozioni e degli affetti.

Organizzare un matrimonio è un periodo particolarmente stressante per gli sposi, se poi vi aggiungiamo anche l’incertezza sulla modalità di realizzazione, tutto diventa più complesso.

Le migliori guide nell’organizzazione del matrimonio sono  2:

  • la/il Wedding Planner;
  • la/il Wedding Designer.

Il WP si occupa principalmente dell’aspetto organizzativo, in questo momento la sua consulenza è essenziale per trovare fornitori giusti seri e professionali, stipulare contratti appropriati senza sorprese e penali, creare un progetto ben strutturato e personalizzato.

Il WD puo’ affiancare il WP creando il progetto del matrimonio ( dalla partecipazione al libretto cerimonia, dal menu alla bomboniera) oppure operare in autonomia creando il progetto in sintonia con il budget e aiutandovi con la gestione del timing.

In poche parole:  il Wedding Planner vi aiuta a non impazzire, il Wedding Designer farà in modo che siate davvero felici!

Come scegliere la Wedding Designer ?

Valutate sempre l’esperienza in termini di tempo, di know-how, feedback degli sposi ed empatia. Un ottimo Wedding Designer ha maturato esperienza anche nell’organizzazione del matrimonio come planner e ha maturato esperienza professionale nei diversi settori del progetto: grafica, flower, moda, allestimento.

Queste qualità Vi aiuteranno a realizzare un progetto personalizzato , fattibile e in linea con il budget stabilito.

 

Quanto è importante la serenità per una coppia di sposi intenta nell’organizzazione del matrimonio?

Una sola figura professionale con cui confrontarVi e interagire anche in caso di variazioni, imprevisti o semplicemente per un cambio mood è sicuramente un passo vincente verso la serenità. Sarete liberi di organizzare in autonomia il vostro matrimonio con la tranquillità offerta da un professionista serio e preparato.

Perché ho scelto di dedicarmi prevalentemente  alla parte creativa dell’evento?

Più che una scelta è stata un’evoluzione del mio lavoro, dettata dalle molteplici passioni creative sviluppate negli anni come Wedding Planner. Da modellista mi sono dedicata: alla creazione del tovagliato e degli accessori per gli angoli tematici, alle bomboniere ( soprattutto eco e alimentari) alla grafica per la realizzazione di partecipazioni e stationery da abbinare ai cadeaux ed infine mi sono avvicinata all’arte floreale per completare l’allestimento dell’intero progetto.

Diventare Wedding Designer è stato come intraprendere  un viaggio, all’interno del quale, ogni giorno la missione principale è superare  le sfide dettate proprio da voi sposi e renderVi felici!

Per sintetizzare le caratteristiche del lavoro di Graceevent World, amo utilizzare 3 hashtag:

#recycle

Dal 2008 propongo bomboniere food partendo dal miele, a km zero e prodotto da apicoltore locale e con la stessa logica di impatto zero, progetto scenografie floreali riutilizzabili durante tutta la giornata dell’evento. Evitare sprechi è una scelta di responsabilità.

sposi e torta nuziale

#bridetobe

Sposi felici è anche sinonimo di sposi sereni,  con il  look giusto e in armonia fra di loro. Per questo il team bride  propone diversi percorsi sia per la sposa che per lo sposo, da personalizzare insieme davanti ad un buon caffè ( e di questi tempi, di un buon caffè ne sentiamo particolarmente il bisogno!)

#emotionalmood

Questo è l’hashtag a cui tengo personalmente, perché centinaia di matrimoni in tanti anni di professione, mi hanno dimostrato senza ombra di dubbio che l’unico modo per rendere davvero una coppia di sposi felici è creare un progetto emozionante. Anche con piccoli dettagli, ricordi sparsi quà e là.

…La vera emozione sono i vostri sorrisi e il modo in cui riuscite anche a dire grazie a chi invece porterà sempre con se il ricordo straordinario del vostro Sì.

Grazie!

Qui’ trovate qualche feedback dei nostri sposi

 

Per informazioni, idee e consigli contattatemi via mail a info@graceevent.net oppure attraverso il form contatti

Brindiamo insieme al vostro wedding day!

Grace

, ,

Abito da sposa estivo come modificarlo per l’autunno

sposa invernale

Scelto l’abito e rimandata la prima o seconda prova di un mese o due? Bene, hai più tempo a disposizione per organizzare la ricerca degli accessori, dall’intimo alle scarpe e risolvere una variazione di temperatura, quindi: coprispalle per un clima più freddo del previsto, oppure alleggerimento dell’abito in caso contrario.

Il mio primo consiglio è : definisci prima con l’atelier dell’abito da sposa quali tipologie di accessori possono coordinarsi al modello che hai scelto in base alla nuova data. Quindi, quando terminerà il lockdown contatta (con tutta calma) il tuo atelier: loro conoscono bene il modello dell’abito che hai scelto e, quando farai la prima prova, vedrete insieme quali accessori possono essere utilizzati per il tuo abito. Poi ti confronterai con la tua Wedding Designer e con lei completerai il tuo look: bouquet, e fiori potranno eventualmente cambiare i colori o le sfumature, perché hai scelto un cache-cœur di lana grezza colorata, per abbinarsi alle scarpe, o alla cintura. E allora (perché no?) Anche il tuo nuovo bouquet potrà avere il nastro che scende dello stesso colore del tuo accessorio.

Come vedi, niente paura: è tutto assolutamente fattibile e trasformabile!

Hai scelto e comprato il tuo abito online? Anche qui nessun problema: confrontati con la tua Wedding Designer e scegli quelli che possono essere eventualmente gli accessori giusti. Ricorda questo: non sei la sola, e in ogni caso ogni sposa prima del matrimonio deve affrontare questo momento. Nel tuo caso, semplicemente hai più tempo a disposizione per scegliere l’accessorio che ti piace di più. Per farti capire, ti porto un esempio molto pratico: matrimonio del  22 giugno dello scorso anno:  un disastro, climaticamente parlando! E’ stata una giornata pessima, con un acquazzone, praticamente  il diluvio universale con tanto di  vento freddo;  abbiamo quindi dovuto  riprogrammare il look della sposa, inserendo qualcosa di più nell’intimo e abbinando un cache-cœur di lana cotta sopra l’abito: tutto risolto! Ecco, in questo momento l’unica cosa che ti sconsiglio di prendere in esame sono quelle semplici fascettine ferma-spalla che vengono utilizzate come accessorio per chi si sposa in Chiesa per coprire le spalle; perché se è vero che danno una parvenza di completezza e di aspetto formale all’abito  per la cerimonia davanti al prete, assolutamente non sono un aiuto per ripararsi da una temperatura diversa; come, ad esempio, se il tuo abito è stato pensato per sposarti il 10 di giugno e invece ti sposerai il 10 di ottobre.

In questa immagine ti propongo un cappottino in lana cotta che potrà essere bianco o colorato per coprire l’abito di pizzo.

Hai tempo, capacità manuali: perchè non realizzare un bellissimo scialle in lana, perfetto sopra una gonna di tulle potrai anche annodarlo in vita sul retro per un perfetto  bridal look !

Molte sposine quest’anno hanno scelto il 2 pezzi.  In questo caso il cache couer va benissimo per il momento cerimonia e il servizio fotografico in esterno. Cambio look con il corpetto originale all’ingresso ristorante per tutto la cena!

Il cache-coer di lana con inserti in pizzo e raso è perfetto per l’abito principessa con corpino in pizzo e  ampia gonna gonna in tulle, guarda la nostra sposa di Ottobre:

abito sposa principessa

Abito sottoveste estivo in raso o chiffon? Corpetto in organza con maniche a sbuffo da fermare in vita con un morbida cintura che richiamerà i colori del bouquet! Et voilà!!

 

Le immagini che ti propongo in questo post, sono soltanto di alcuni esempi ovviamente. Quindi, se questo ti può essere d’aiuto sono a tua disposizione: compila il form,  puoi contattarmi tramite whatsapp (sempre in fondo al post troverai il mio numero). E’ sufficiente che mi scriva quale sarà la vostra data, mi alleghi un’immagine del tuo abito attuale, una breve descrizione di quelli che sono i colori e il tema del matrimonio, che tipo di cerimonia farai (se all’aperto o all’interno) e io cercherò di aiutarti dandoti nuove ispirazioni.

 

Ricorda: avere sempre degli accessori è indispensabile ;non è solo una questione dovuta a questa spiacevole situazione, anzi.. diciamo che questa particolare emergenza ha semplicemente messo in risalto prima questo problema che tutte (credimi, tutte!) inevitabilmente prima o poi affrontano. La differenza è che tu hai semplicemente più tempo a disposizione per poterlo risolvere nel migliore dei modi.

 

Queste sono solo alcune delle centinaia di cambiamenti che si possono fare con il tuo abito. Per scoprirne di più  contattami direttamente via whatsapp.

Un abbraccio grande!

grace

 

, , , ,

Le partecipazioni e i consigli per il cambio data

Hai già consegnato le partecipazioni e stai rimodulando la data del matrimonio… Come fare dunque con gli inviti? Ristamparli? Re-inviarli? Comunicare solo telefonicamente la nuova data? Bene, vediamo insieme nel dettaglio le soluzioni possibili in questi tre casi in esame:

 

Rinvio data da 1 a 3 mesi

In questo caso hai diverse possibilità: puoi per esempio far ristampare il solo annuncio (quindi solo la parte contenente la data e l’orario del matrimonio) per quella fetta di invitati con i quali non comunichi agevolmente a mezzo internet. Per tutti gli altri invece puoi creare semplicemente dei chenge the date con la nuova data,  da inviare sia a mezzo whatsapp che a mezzo mail. Questi potranno avere una grafica meno formale, più giovane, più carina, contenente magari una frase beneaugurante o di speranza per il prossimo evento. Puoi decidere di crearli tu (ci sono tante app gratuite che ti possono aiutare, come ad esempio Canvas) oppure farli realizzare da chi ti ha già creato le partecipazioni. Se sei una perfezionista, puoi far ristampare tutti gli annunci, ovviamente anche qui in modalità più informale ma seguendo sempre lo stesso stile del matrimonio e quindi  della prima partecipazione, rimodulando la data, l’orario ed eventualmente la location. Se procedi con la nuova stampa degli annunci, fallo solo ed esclusivamente quando hai l’assoluta certezza della nuova data. Lo stampare o comunque inviare il nuovo change the date è molto importante per i tuoi ospiti perché potranno cominciare a riorganizzarsi (anche mentalmente) per il nuovo periodo e questo ti permetterà di  ricevere quindi dei feedback più attendibili sulle nuove disponibilità degli invitati.

Preparate con  i vostri figli degli oggetti di carta come gli  origami con la nuova data e nomi e speditele ai vostri ospiti. Sarà un bellissimo pensiero che i vostri invitati riceveranno con piacere in un momento cosi particolare!

Sempre con i più piccoli puoi preparare i change the date con dei materiali in casa come bottoni, sassolini……trascorrerete del tempo piacevole e divertente insieme!

Rinvio data da 3 a 6 mesi

Innanzitutto, invia un messaggio di disdetta della data comunicando che seguirà una nuova partecipazione. Considera che in un periodo diverso da quello iniziale potrebbero cambiare anche sensibilmente le disponibilità di alcuni parenti o amici. Consiglio quindi di fare o rifare la partecipazione (nel secondo caso in uno stile meno formale del primo) in modo tale da poter comunicare  in modo ufficiale la nuova data, il nuovo orario ed eventualmente la nuova location per il ricevimento (o per il rito). In questo modo riceverete un feedback più ordinato ed attendibile e potrete stilare una nuova lista degli ospiti e di conseguenza fare anche delle nuove scelte di stile e di decorazione per il vostro matrimonio, e quindi anche di riallocazione del budget (qualora il numero degli invitati dovesse variare sensibilmente).

Frasi per WHATSAPP:

Cambio di data!!

Ciao a tutti eccoci ancora qui’ ad annunciarVi la nostra nuova data……….

HEI!!!

noi ci ritentiamo il prossimo 10 Luglio alle ore 11:00!

 

Rinvio data da 6 a 9 mesi

In questo caso.. periodo nuovo, matrimonio nuovo!

Da primaverile-estivo ad autunnale-invernale: che meraviglia! Personalmente adoro i matrimoni invernali, con la loro atmosfera magica da fiaba e da sogno. Probabilmente dovrai rimodulare gli orari, oppure il luogo della cerimonia o del ricevimento. In questo caso ovviamente puoi pensare di riprogettare il tema del matrimonio, traslando semplicemente i colori, la palette e il tema da un tema primaverile-estivo ad un po’ più invernale. Sicuramente questo è uno di quei casi in cui è indispensabile avere al tuo fianco una  Wedding Designer che ti aiuti a portare il tema del tuo matrimonio nella nuova stagione. Nel caso desiderassi ricevere un consiglio personalizzato per il tuo matrimonio 2020 puoi richiedere una consulenza one-to-one con me via whatsapp. Clicca in fondo alla pagina e richiedi un incontro con Grace!

 

 

Matrimonio al profumo di limone!

Due sedie bianche, bouquet di hydrangea bianca, dalie e rose yellow attendono Andrea e Federica .

E’ il  31 Agosto siamo a Montevecchia in Tenuta Valcurone e siamo tutti pronti per celebrare il Si lo voglio di due giovanissimi sposi che in comune hanno anche l’amore per la loro moto Gialla!!

 

Federica nel progetto mi ha espressamente chiesto le rose gialle, i lisianthus bianchi e la matricaria ed eccoli comparire sull’arco della cerimonia, sulle sedie degli inviati , su boutonnieres e corsages.

Petali di rose gialle vengono distribuite sull’allè e posizionati all’interno di candidi cestini in vimini per il lancio finale!

 

 

Arriva la  giovanissima sposa accompagnata dal papà ed insieme attraversano il prato per raggiungere invitati e sposo.

 

 

 

 

Cesti di alloro e limoni sparsi per il prato diffondono luc  e profumi anche alla terza protagonista dell’evento: la moto!

Sono sempre con voi, prima e  durante ( anche nascosta…) per vegliare su ogni vostro movimento. Grazie a tutti gli sposi che mi hanno scelto e che vorranno riporre la loro fiducia in me e nel mio meraviglioso team #bridetobe .

Per info contattatemi qui su whatsapp o via email a info@graceevent.net.

La Grace – Mariagrazia Tarantino

Wedding designer

, , , ,

Come creare il tableau del matrimonio a tema

Nei post precedenti abbiamo parlato di tema del matrimonio composto da 3 elemetni:

  • la palette: i colori
  • il mood: shabby, boho, vintage, industrial..
  • il fil rouge: l’elemento ricorrente che racconta la storia degli sposi

Anche il tableau, il luogo addetto all’assegnazione dei posti dei vostri invitati, si basa sui 3 elementi del tema dell’evento.

Seguite  colori scelti, il mood nell’utilizzo di elementi decorativi  e i nomi dei tavoli ripercorrendo  il filo rosso del tema.

Spesso i tableu dei miei sposi parlano di viaggi come questi 2 tabelau a tema country e vintage:

 

Tema vintage? Valigie  riemerse dal soffitto della mamma della sposa e voitlà il viaggio diventa il luogo  di destinazione del cuore.

Nomi dei luoghi visitati o da visitare durante il viaggio di nozze diventano i nomi dei tavoli; come segnatavoli cartine topografiche. Per un mood shabby abbiamo creato scritte in legno e cartoncini posati su tavoli rotondi allestiti con rose e lisianthus. Tutto coordinato con il resto della stationery.

 

 

Mood country chic per scaletta adornata da gypsophila e rosmarino a tema aromatiche:

 

Lavanda,  rose, lisianthus e scabiosa per il tema shabby. Cassette di legno bianco supportano vasetti d’acqua e segnatavoli :

 

Tema del cuore boho chic:

Per gli amanti delle 2 ruote:

 

Caricature, loghi, disegni dei figli, cartoons:

Alberi e fiori:

Cassette di legno vintage segnano i nomi dei cavalli della scuderia degli sposi:

Floreale, multilingue, tridimensionale o grafico. Il tableau è  l’elemento più creativo del matrimonio, risvegliate dunque la fantasia e create ricordando solo questi 2 semplici consigli:

  1. posizionate o fate posizionare il tableau tra l’area del Welcome buffet e la sala per la cena; se distanti fra loro nell’earea buffet. In questo modo tutti i vostri invitati avranno la possibilità di studiare con calma il nome del tavolo al quale sono stati assegnati;
  2. Il carattere deve essere leggibile da tutti anche dai meno giovani e in tutte le lingue degli invitati.

 

 

, , ,

Il cuore simbolo delle promesse

Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Mi sono accorta di aver inserito spesso un cuore durante le cerimonie di nozze: di legno, di fiori, stampato, appeso o inciso. Non per mero romanticismo ma come presenza meravigliosa ed eterea del vero senso della Promessa. Come diceva  Flaubert “Un cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra: si dona.”

Durante la cerimonia ad esempio per Martina e Igor abbiamo realizzato 2 cuori floreali sospesi sull’arco proprio sopra gli sposi come simbolo di unione di 2 veri Innamorati! Non a caso questi gli sposi giovanissimi ci hanno emozionati tutti, Sindaco compreso, con la loro bellezza e dolcezza.

Per Aldo e Beatrice la scritta Sposa e Sposo concuori di legno appesi sulla panca dove si sono stretti la mano per tutto il tempo della cerimonia, un vero gesto d’Amore!

Petali di rose per formare cuori, lanciare petali e inondare gli ospiti di un dolce e delicato profumo.

Cuore per sorreggere i segni dell’infinito, i 2 cerchi simbolo vero e indissolubile della Promessa.

Anche i rituali delle cerimonie simboleggiano un momento importante, da ricordare nel futuro; uno di questi è il  Rito della Luce, formato da 3 candele. In questo caso il papà della sposa ci ha permesso di utilizzare un meraviglioso cuore di legno sul quale abbiamo allestito i ceri con rose, wax e astilbe.

Anche il tableau richiama il tema del cuore questa volta inciso nella corteccia come da miglior regia romantica di tutti i tempi. Un cuore, 2 lettere = per sempre.

Anche il tavolo sposi puo’ essere un ottimo punto per focalizzare il tema del cuore: in questo caso ha fatto da sfondo a barattoli di rose juliet, y, veronica e wax.

Il gran finale! Taglio torta con pergolato, vista brianza e 2 cuori a vegliare gli sposi e la torta nuziale decorata anch’essa con fiori freschi e petali.

Questo post dedicato al cuore nel giorno di San Valentino è per tutti gli sposi che mi hanno onorato con la  loro fiducia, permettendomi di condividere momenti ed emozioni indelebili. Grazie!

La vera bellezza, dopotutto, consiste nella purezza del cuore.
(Mahatma Gandhi)

Grace M.Tarantino

wedding designer

Graceevent World ™

, ,

Mi vuoi sposare? Come chiederle di sposarti….

Cari maschietti, San Valentino si avvicina e (come ben sapete) le vostre ragazze si aspetteranno una sorpresa.

Allora, perché non lasciarle davvero a bocca aperta quest’anno? Se avete intenzione di farle la fatidica domanda, San Valentino è l’occasione giusta. Ovviamente, non vi chiediamo di affittare un campo da calcio con tanto di maxischermi e orchestra come Kanye West, o costruire un igloo sulle montagne come Seal, basta semplicemente che ci mettiate il cuore e un po’ di fantasia!

Partite sempre dai suoi gusti e dalle sue passioni: per un’appassionata di libri, una ring box scavata nel suo romanzo preferito sarebbe un’idea molto romantica, come lo sarebbe d’altronde una camera da letto allestita con rose, palloncini e candele.

Image by confetti.co.uk

 

Ma altrettanto apprezzati e originali potrebbero essere un gadget della sua serie preferita, una torta fatta in casa o, perché no, una pizza

Image by stayglam.com

 

Perchè non importa che si tratti di una proposta costosa, impegnativa o particolarmente elegante, l’importante è che sia vostra, che vi rappresenti: che sia l’inizio della vostra storia, la prima impronta che volete dare alla vostra vita insieme.

 

Dove farla? All’aperto è sempre una buona idea, magari sotto una stellata e una cascata di lucine, o con un sentiero di candele e lanterne. Il luogo dove vi siete incontrati sarebbe molto emozionante, o il parchetto vicino al ristorante della prima uscita, o semplicemente in un giardino

Image by Luxebrideguide

Meno originale ma comunque apprezzatissima e intima è la proposta in casa, con tanto di decorazioni, palloncini e foto dei momenti più belli insieme.

Sconsiglio invece posti troppo affollati o caotici, fate in modo che quello sia un momento vostro. E, soprattutto, state tranquilli: qualunque modo scegliate, le state facendo la proposta più bella della sua vita.

Buona fortuna!! 🙂

PS: Ricordatevi di prenderle le misure del dito senza farvi scoprire!

Mara P.

Team bride #bridetobe Graceevent World

 

, , ,

I 3 ingredienti del tema del matrimonio

Palette

La palette è la scelta dei colori per il vostro matrimonio. La palette aiuta ad unificare cerimonia, ricevimento, wedding stationary, decorazioni, torta nuziale e fiori. Può essere naturale o azzardata con combinazioni di colori più audaci. Per guidarvi alla scelta, vi consiglio di seguire il vostro gusto personale, l’ispirazione della location che avete selezionato e di attenervi al massimo a tre colori per mantenere equilibrio e armonia. La tendenza della palette 2020 alla quale potete ispirarvi è composta dai seguenti colori:

-Dusty blue

  Image by davidsbridal.com

 

-Rose gold e pantone Rose brown

         Image by blusheddesign.com

 

-Blush pink

       Image by elegantwedding.ca

 

-Cinnamon rose

         Image by oncewed.com

-Light Blue

-Sage green

      Image by stylemepretty.com

-Light terracotta

garofano light terracotta

garofano terracotta

 

 Mood

Il mood è lo stile che desiderate mettere in scena per il vostro matrimonio. Letteralmente il mood è uno stato d’animo, è l’atmosfera che si riesce a ricreare e a trasmettere il giorno del matrimonio. Stile e mood sono strettamente legati tra loro sotto forma di dettagli, colori (la palette), decorazioni , fiori e scenografie. I 5 stili più conosciuti del matrimonio sono:

Boho chic

wedding boho chic

Il matrimonio Boho chic trasmette una sensazione morbida e romantica, vicina alla terra e ispirata alla natura e all’aria aperta. Ha influenze hippie, che richiamano la filosofia di pace, amore e fratellanza. Il termine bohemian rimanda allo stile di vita non convenzionale di artisti, musicisti e attori del XIX secolo, quindi largo all’uso di dettagli di colore e di elementi folcloristici

-Shabby

Il mood Shabby è il più conosciuto e trasmette un’atmosfera antica, romantica e rilassante. Il significato letterale del termine shabby è “trasandato,elegante” e si riferisce a uno stile apparentemente trascurato ma in realtà frutto di studio e di cura dei dettagli. A questo mood generalmente si accosta una palette luminosa e dai colori pastello

-Country

Image by weddingforward.com

Country o Rustic chic è il mood più vicino alla campagna e alle cose semplici, e trasmette un ritorno ai valori semplici, per una cerimonia e un ricevimento senza sfarzi ma ricchi di atmosfera. Letteralmente la parola country significa “campagna”, “rustico” rivisitato per l’occasione in chiave elegante e, quindi, chic.

-Vintage

Image by marthastewartweddings.com

Il Vintage Wedding è un viaggio nel tempo che trasmette ricordi familiari di culture e luoghi passati. Il termine francese vintage, di derivazione enologica, indica il vino d’annata reso pregiato dall’invecchiamento. Oggi viene utilizzato per indicare un oggetto di arredo o di abbigliamento fuori produzione, appartenente ad un’altra epoca o generazione.

-Industrial

Image by polkadotbride.com

L’Industrial Wedding è lo stile più eclettico, che racchiude elementi vintage, materiali grezzi, naturali e anche metallici. E’ uno stile contemporaneo ed innovativo, perfetto per capannoni industriali, fabbriche dismesse, magazzini e loft. L’illuminazione gioca un ruolo fondamentale in questo stile, con file di luci in versione rame e lettere giganti di legno o metallo.

Fil Rouge

Il Fil Rouge è il filo conduttore che racconta il tema del vostro matrimonio attraverso ogni dettaglio relativo alla grafica, ai colori e alle decorazioni. E’ l’elemento più personale e rappresentativo della vostra storia e della vostra anima, senza nessun limite alla fantasia. Gli elementi che maggiormente evidenziano il tema di un matrimonio sono:

-Partecipazioni, menu, libretto cerimonia (Wedding Stationary)

-Bomboniera, cadeau, segnaposto

-Tableau e segnatavolo

-Angolo a tema (fotobooth, guestbook)

Da dove iniziare?

Parti dalla selezione delle location e ricerca quelle che seguono lo stile ( il mood)  che vuoi dare al tuo matrimonio; insieme al tuo partner decidi il tema che volete raccontare ai vostri ospiti ( i viaggi, la musica, il vostro ricordo comune, etc…). Confrontati con un’esperta wedding sulla palette giusta per mettere in scena il vostro tema con il mood scelto. Semplicemente cosi’ in questa cronologia!

Per ogni informazione, consiglio e per un progetto personalizzato mi trovi quì:

info@graceevent.net

Via Whatsapp trovi infondo a questo post la chat!

Come sempre, felice evento!

Grace Mariagrazia Tarantino

, , , ,

Matrimonio al Solstizio d’estate

Marta e Alessandro, 21 Giugno 2019

Location Tenuta Valcurone

Cerimonia con rito civile

Tema: Matrimonio da favola

Wedding designer, flowers  and coordinator : Grace M. Tarantino

Palette: Multicolor

 

Marta arriva in Vespa, accompagnata dal suo papà e con un abito ball-gown azzurro. Si siede per nascondersi dagli invitati e attende di essere definitivamente trasformata in una fata del bosco per il suo Alessandro. La scelta delphinium light blue è stata davvero vincente, si abbina perfettamente ai colori dell’abito e ai ricami del corpetto; ricordo ancora lo stupore nell’aprire l’immagine Whatsapp mandatami dalla sposa dopo la scelta dell’abito: una vera Alice nel Paese delle Meraviglie!!

Nastri di cotone color Canal Blue – Pantone avvolgono bouquet di peonie, eucalipto, matricaria, viburno e garofani. Tazzine in porcellana da thè attendono l’arrivo degli Sposi sul tavolo della cerimonia e fanno compagnia al candelabro del Rito della Luce.

Non ricorda una fiaba Walt Disney?

Alessandro, perfetto nel suo abito blu, attende l’arrivo della Sposa circondato da amici e parenti in un tripudio di colori. Il celebrante si fa attendere e la tensione sale, e ci impegniamo a distrarre la sposa con scatti a sorpresa e giochi con il suo bouquet.

È arrivato il momento e Marta con il suo papà attraversano l’arco avvolto da candidi teli per entrare nel luogo magico dove dirà “Sì” al suo Principe.

E finalmente Edoardo dichiara Marta ed Alessandro marito e moglie, ed esplode la gioia degli amici e degli Sposi, che dopo un’emozionante attesa   possono baciarsi ed abbracciarsi. Partono i festeggiamenti e gli invitati possono finalmente accomodarsi sui tavoli ideati dagli Sposi e decorati con piccoli bouquet multicolor e da tralci di delphinium come segnaposto. I tavoli riportano i nomi delle mete del viaggio di nozze che hanno ovviamente come sfondo un bellissimo oceano azzurro.

 

Una scaletta vintage in legno raccoglie istantanee di questi luoghi da sogno.

 

Ho provato un grande piacere nel progettare un evento cosi’ personalizzato e unico, ringrazio gli sposi per questa bellissima opportunità e auguro loro una splendida e lunga Favola!

Grace

Mail info@graceevent.net

Whatsapp +39 3926194450