Tutti i consigli per organizzare bene le tue nozze.

progettare il matrimonio

E’ il momento di ripartire con la pianificazione del matrimonio, senza paure e timori con le idee ben chiare in testa. Si ma come fare?

Le notizie sono incerte e frammentarie, le locations non sanno cosa rispondere, non sappiamo chi possiamo invitare, quando spedire le partecipazioni o se faremo la cerimonia. Le domande sono moltissime, lo so bene, sto seguendo decine di coppie ex 2020 e le incertezze sono davvero tante.

Come uscire dunque da questo labirinto e trovare la strada giusta? Seguendo il “filo rosso” del vostro matrimonio che parte dal cuore, dalla radice profonda del vostro Amore per giungere al coronamento del vostro Sogno.

Non è poesia è pura realtà ritornare alle motivazioni che vi hanno spinto ad intraprendere questo viaggio meraviglioso: creare o consolidare la vostra famiglia!

Questo primo e indispensabile passo vi servirà per porre le fondamenta del percorso che vi aspetta fatto di scelte e decisioni, non sempre piacevolissime ma necessarie.

Se davvero volete capire come e quando procedere con l’organizzazione del vostro matrimonio dovrete essere sinceri e leali con voi stessi dandovi una priorità, ovvero 1 punto ( ma solo 1) imprescindibile , senza il quale per voi non avrebbe senso procedere. Attenzione! Anche i desideri del genio della lampada hanno effetti collaterali e di questo dovete tenerne conto 😉

Se avete letto fino a quì ( nonostante i mei toni poco wedding ) sono certa che siete davvero convinti del vostro percorso e vedrete che seguendo le strategie legate alle vostre priorità, riuscirete a pianificare il vostro sogno d’Amore .

La mia decennale esperienza, mi ha portato infatti a capire che le motivazioni che spingono una coppia a decidere di sposarsi sono infinite, non sempre legate all’amore, e non sempre romanticissime. Questa pandemia, invece, ha dimostrato che la famiglia è il vero centro del mondo, in qualunque forma essa sia; ci ha tolto moltissimo in termini economici e professionali e ahimè a volte di salute, ma ha legato ancora di più gli affetti veri e sinceri. Ci ha insegnato a riconvivere nel nucleo familiare passando insieme tanto tempo, o al contrario dividendoci con le distanze e rafforzando il desiderio di rincontrarsi. Questo insegnamento può essere il motore giusto per ripartire. Adesso vi mostro come.

Intervistando le mie coppie sono emersi 3 grandi punti prioritari imprescindibili per l’organizzazione del matrimonio anche in questo momento particolare:

  1. Vogliamo avere tutti gli invitati
  2. Amiamo quella data
  3. Deve essere una grande Festa

Vi ritrovate in uno di questi grandi gruppi anche solo approssimativamente?

No? Benissimo allora le 3 strategie che descrivo di seguito rafforzeranno già le vostre idee e potrete procedere speditamente verso il Grande giorno!

Si?

Benissimo, prendete il filo rosso e seguitemi!

LA LISTA INVITATI

“Non voglio rinunciare a nessuno”,

La lista invitati è da sempre un grande scoglio per tutte le coppie di sposi; a volte si deve invitare “per forza” qualcuno altre si deve rinunciare a qualche elemento per spazi, budget o tempistiche. In ogni caso la lista non è mai definitiva, neppure 24 ore prima dell’evento, perché c’è sempre qualche defezione inaspettata, anche fra gli invitati più cari ( quelli per i quali magari si è scelto un periodo diverso per sposarsi per avere la loro presenza ,…..ne sono capitate tante, credetemi!). Chiamerete e richiamerete per ricevere le conferme, per sollecitare risposte arrivando ad un numero definitivo da comunicare in location e che costituirà, il conto del vostro ricevimento. Nei matrimoni 2020 l’insegnamento principale captato da sposi e da noi organizzatori è stato che chi tiene davvero alla coppia un modo per esserci lo trova, e lo fa con viva partecipazione e felicità. Non è più tempo di invitare per obbligo o obbligare qualcuno a presenziare; meglio circondarsi degli affetti sinceri, dei colleghi, degli amici, di chi condivide con noi passioni e valori.

Per questo insegno ai miei sposi 2 semplici strategie dal risultato sorprendente:

1- Creare una lista di invitati suddivisa per priorità di 30 unità ciascuna: prima sezione i familiari, poi i parenti più cari, gli amici e così via. Questo semplicissimo metodo vi consentirà di avere già un programma preciso per eventuali ricambi o per decidere chi dentro e chi fuori.

2- Inviare le partecipazioni per gruppi partendo sempre dai prioritari e lasciando per ultimi i meno ” indispensabili “; in questo modo avrete più tempo a disposizione per variare la lista, annullare o aggiungere in base alle esigenze o regole del momento.

LA DATA

Se c’è una cosa che gli sposi 2020 sono stati costretti a sottovalutare è stata proprio la data; variandola si sono dovuti “accontentare” delle disponibilità. Ma anche quì è successo qualcosa di inaspettato: hanno riscoperto la bellezza dell’estate, la comodità dei giorni infra settimanali, e perchè no anche un risparmio di budget non sottovalutabile. In qualunque data vi sposerete, alla fine quella diverrà la VOSTRA DATA. Non un attimo prima. Anzi riderete al ricordo della seconda o terza scelta e ve ne innamorerete poi, al primo anniversario e per sempre.

LA FESTA

C’è una definizione di festa che amo moltissimo, presa da uno di quei vecchi testi in disuso: il Dizionario. “dimostrazione di gioia, di allegria: quando entrò tutti gli fecero festa; la città è in festa; il cane mi fa festa, mi fa le feste, mi corre incontro uggiolando e scodinzolando, così che sembra contento di vedermi ..”

La festa è GIOIA. Un’emozione speciale da condividere con chi si ama e stima; con chi si condivide una parte della vita o della giornata.

Ritrovando questo significato tutto appare più chiaro e diventa un gioco facile e divertente organizzare diverse tipologie di “festa” per differenti tipi di gioia. Prendete la lista invitati suddivisa per priorità e sono sicura che in un attimo ( cronometratevi) riuscirete ad avere le idee più chiare su come prevedere il ricevimento e il post ricevimento. Anche se si dovesse rimandare il “post”.

E se proprio non ci riuscite, scoprirete che i professionisti del wedding ( quelli veri ) hanno un problem solving spaziale e sapranno proporvi tante di quelle alternative da lasciarvi senza fiato!

Prova ad esempio le mie proposte di consulenza on-line: facili, semplici e flessibili. Decidete voi come, quando e quanto.

Ho creato per voi 3 percorsi di consulenza rapidi, pratici e semplici.

Potrete scegliere come investire il tuo tempo per trovare soluzioni e risposte alle domande con il minor budget possibile. Quindi tranquilli, riceverai la mood board con il tuo progetto PERSONALIZZATO oppure tutte le risposte alle domande in forma diretta in video call o se infine non hai proprio tempo in un video registrato.

CONSULENZA ON-LINE 2021

Grace Mariagrazia Tarantino

392 6194450 – info@graceevent.net

Hai già consegnato le partecipazioni e stai rimodulando la data del matrimonio… Come fare dunque con gli inviti? Ristamparli? Re-inviarli? Comunicare solo telefonicamente la nuova data? Bene, vediamo insieme nel dettaglio le soluzioni possibili in questi tre casi in esame:

 

Rinvio data da 1 a 3 mesi

In questo caso hai diverse possibilità: puoi per esempio far ristampare il solo annuncio (quindi solo la parte contenente la data e l’orario del matrimonio) per quella fetta di invitati con i quali non comunichi agevolmente a mezzo internet. Per tutti gli altri invece puoi creare semplicemente dei chenge the date con la nuova data,  da inviare sia a mezzo whatsapp che a mezzo mail. Questi potranno avere una grafica meno formale, più giovane, più carina, contenente magari una frase beneaugurante o di speranza per il prossimo evento. Puoi decidere di crearli tu (ci sono tante app gratuite che ti possono aiutare, come ad esempio Canvas) oppure farli realizzare da chi ti ha già creato le partecipazioni. Se sei una perfezionista, puoi far ristampare tutti gli annunci, ovviamente anche qui in modalità più informale ma seguendo sempre lo stesso stile del matrimonio e quindi  della prima partecipazione, rimodulando la data, l’orario ed eventualmente la location. Se procedi con la nuova stampa degli annunci, fallo solo ed esclusivamente quando hai l’assoluta certezza della nuova data. Lo stampare o comunque inviare il nuovo change the date è molto importante per i tuoi ospiti perché potranno cominciare a riorganizzarsi (anche mentalmente) per il nuovo periodo e questo ti permetterà di  ricevere quindi dei feedback più attendibili sulle nuove disponibilità degli invitati.

Preparate con  i vostri figli degli oggetti di carta come gli  origami con la nuova data e nomi e speditele ai vostri ospiti. Sarà un bellissimo pensiero che i vostri invitati riceveranno con piacere in un momento cosi particolare!

Sempre con i più piccoli puoi preparare i change the date con dei materiali in casa come bottoni, sassolini……trascorrerete del tempo piacevole e divertente insieme!

Rinvio data da 3 a 6 mesi

Innanzitutto, invia un messaggio di disdetta della data comunicando che seguirà una nuova partecipazione. Considera che in un periodo diverso da quello iniziale potrebbero cambiare anche sensibilmente le disponibilità di alcuni parenti o amici. Consiglio quindi di fare o rifare la partecipazione (nel secondo caso in uno stile meno formale del primo) in modo tale da poter comunicare  in modo ufficiale la nuova data, il nuovo orario ed eventualmente la nuova location per il ricevimento (o per il rito). In questo modo riceverete un feedback più ordinato ed attendibile e potrete stilare una nuova lista degli ospiti e di conseguenza fare anche delle nuove scelte di stile e di decorazione per il vostro matrimonio, e quindi anche di riallocazione del budget (qualora il numero degli invitati dovesse variare sensibilmente).

Frasi per WHATSAPP:

Cambio di data!!

Ciao a tutti eccoci ancora qui’ ad annunciarVi la nostra nuova data……….

HEI!!!

noi ci ritentiamo il prossimo 10 Luglio alle ore 11:00!

 

Rinvio data da 6 a 9 mesi

In questo caso.. periodo nuovo, matrimonio nuovo!

Da primaverile-estivo ad autunnale-invernale: che meraviglia! Personalmente adoro i matrimoni invernali, con la loro atmosfera magica da fiaba e da sogno. Probabilmente dovrai rimodulare gli orari, oppure il luogo della cerimonia o del ricevimento. In questo caso ovviamente puoi pensare di riprogettare il tema del matrimonio, traslando semplicemente i colori, la palette e il tema da un tema primaverile-estivo ad un po’ più invernale. Sicuramente questo è uno di quei casi in cui è indispensabile avere al tuo fianco una  Wedding Designer che ti aiuti a portare il tema del tuo matrimonio nella nuova stagione. Nel caso desiderassi ricevere un consiglio personalizzato per il tuo matrimonio 2020 puoi richiedere una consulenza one-to-one con me via whatsapp. Clicca in fondo alla pagina e richiedi un incontro con Grace!

 

 

Quando Alice mi ha esposto il mood del suo matrimonio, la palette e la location scelta per rito religioso,  ho pensato alla Principessa Sissi e al  romanticismo per eccellenza.

Palette: rosa cipria,  bianco e verde

Tema :gipsophyla e il rosa

Location Cerimonia: Santuario di Montevecchia (Lc)

Location ricevimento : Tenuta Valcurone (Lc)

Wedding stationery: Partecipazione con invito, lista nozze e Dress code; Libretto Messa e porta petali freschi, Tableau de mariage e segna tavoli, Menù, Bomboniere di miele.

Quando una coppia di sposi  si affida a me per creare insieme un progetto di Nozze completo, sono davvero felice perché sono certa del risultato da un punto di vista rapporto qualità/prezzo e #emotionalmood. Tutti gli elementi disegnati e progettati racconteranno la storia degli sposi con particolarità uniche e irripetibili.

Rose inglesi per il Bouquet di Alessia e gypsophila a profusione per gli accessori della cerimonia e seguito, dalla bottoniere dei testimoni, al corsage della damigella, fino al cuscino porta fedi in raso al quale sono stati cuciti a mano i rametti di gypso, nel laboratorio creativo di #graceeventworld.

La sposa arriva ai piedi dei 181 gradini che la separano dal suo sposo e nel tragitto cerchiamo di farli sorridere per alleviare un po’ la fatica e la tensione. Lei è splendida nel suo abito in tulle ball-gown con coprispalle in organza bianco optical.

All’interno del Santuario libretti cerimonia, Craft-home porta petali, gypso e rose attendono gli sposi.

Mentre gli sposi si scambiano le promesse e Mara assiste alla cerimonia, Grace e Ale rientrano in Tenuta e insieme a Katia terminano gli allestimenti per il ricevimento. Il teamgrace è pronto!  Arriva anche Francesco Ricci, il violinista per il repertorio musicale

Il tableau decorato con fiori e gypso  come i centrotavola; segnaposto in organza e menu personalizzati come la partecipazione e i libretti messa.

Arrivano gli sposi e cambio look della sposa che toglie il velo e alla quale Grace appunta rose fresche; cambio di papillon anche per lo sposo e via con l’ingresso trionfale!

Dopo il ricevimento taglio torta sotto il pergolato con sviolinata d’Autore  e  gran finale in cantina con balli e musica!!

Ringrazio il super team #teamgrace per la perfetta sintonia e con il cuore colmo di riconoscenza gli sposi Alice e Alessandro.

Wedding design grafica e Flower decorations Graceevent World ®.

Mail info@graceevent .net – tel. +39 3926194450

Mariagrazia

matrimonio religioso

Gli abbiamo detto Sì, abbiamo già creato la bacheca Pinterest con le #weddinginsipirations boards, fissato appuntamento con il primo atelier e presto( dopo le feste ) inizieremo con la ricerca della location. Tutto sotto controllo!

Giusto?

Ni

Se potessi mettere i puntini sulle i e se tu fossi una mia sposa ti direi “fuochino”…

Il secondo passo assoluto è ricercare la location della cerimonia e/o del ricevimento,  scegliere la data e confermare. In questo modo anche se vi fermerete qualche mese prima di ricominciare con l’organizzazione del matrimonio, sarete già al 50% e non dovrete ripartire da zero per indisponiblità ( con appuntamenti, permessi di lavoro, spostamenti in auto e Domeniche impegnate).

E il primo? Il budget.

Prima di qualunque ricerca o scelta è indispensabile decidere con quale budget si vuole organizzare il matrimonio.  Sì perché organizzare le nozze è come acquistare l’auto. Andresti mai in cerca di un’auto senza darti almeno una cifra indicativa massima da investire? Beh io l’ho appena fatto, ho acquistato ad Aprile l’auto nuova e mi sono tenuta ben alla larga dai concessionari Range Rover ( il mio sogno..) per non farmi deridere o per non uscire con solo 4 ruote ( tutto quello che avrei acquistato con il mio budget). Avere in testa il mio budget, la cifra precisa, mi ha aiutato moltissimo facendomi, consapevolmente o meno, scegliere fra modelli ed opportunità arrivando addirittura a trovare un’auto bellissima ( per me) ad un ottimo prezzo!. Lo chiamano potere della mente, che funziona sempre!

Come creare il budget

  1. acquistare una bella agenda colorata,  perchè per organizzare il matrimonio è di rigore la vecchia e dolce agenda con pagine bianche e da riempire con appunti, note, schemi, link, biglietti da visita
  2. Scrivere la cifra già eventualmente accantonata per il matrimonio + cifra approssimativa ma attendibile in regalo dai familiari più stretti + cifra attendibile prossimi risparmi fino alla data evento = budget a disposizione per il matrimonio.
  3.  Se desiderate fare il Viaggio di Nozze ( ovviamente!!!) considerate i regali degli invitati a copertura dello stesso.

Creato il budget occorre utilizzarlo in modo corretto per evitare sprechi o spiacevoli contrattempi.

Come utilizzare il budget

Di seguito trovi il link ad una mia video/intervista radio dove spiego con una semplice regola matematica come utilizzare il budget, evitare sorprese e litigi inutili.

  • 45% dell’intero budget ( escluso viaggio di nozze) è destinato alla location del ricevimento ( menu e affitto)
  • 20% dell’intero budget ( escluso vdn)  è destinato al look sposa e sposo ( abito, trucco e parrucco, accessori, scarpe, intimo);
  • il restante 35% è da suddividere tra fotografia/video, allestimenti floreali, partecipazioni e grafica, bomboniere o cadeaux, musica e intrattenimento, animazione bimbi.

Per sciogliere ogni dubbio entro nel dettaglio con un esempio pratico:

Budget a disposizione €20.000,00.

Ristorante €9.000,00 ( da suddividere per il numero dei commensali )

Sposa e Sposo €4.000,00

Restano €7.000,00 per fotografia ( 2000).  musica cerimonia e ricevimento  (1500) – fiori e decorazioni e costo cerimonia  (2000)  bomboniere e partecipazioni ( 1000 ) – tableau, guest book, bolle di sapone, cake topper  tutte quelle piccolisime spese on line (500).

Ho volutamente tralasciato diverse voci tipiche che, per questo budget consiglio di evitare,  concentrandosi  sull’effetto wow e su quello che realmente resterà come ricordo della giornata. Clicca sul link per ascoltare l’intervista, dura pochissimo!

intervista a grace

Intervista wedding designer

 

Ringrazio #radiolombardia per la piacevole intervista e per ogni dubbio o consiglio relativo al budget scrivimi pure a:

info@graceevent.net.

Grace Mariagrazia Tarantino

wedding designer

flower wedding design

Martina e Igor, una coppia giovanissima conosciuta direttamente nella bellissima  location Tenuta Valcurone a Montevecchia.

Sintonia immediata e pochi giorni dopo il primo appuntamento è arrivata  la conferma! Nozze con cerimonia civile in location con progetto di nozze completo. Il secondo appuntamento è con la sposa, la sua mamma e la sorella ed è stato un vero innamoramento per tutta la famiglia…3 splendide donne con un’anima trasparente che i ha affascinato sin dai primi momenti. Martina parla di Igor e da li la scelta del cuore come immagine simbolo. Mentre inizio a schizzare qualche dettaglio della cerimonia, la mamma di Martina mi  descrive le capacità artistiche del amrito con il legno e da li ovviamente l idea di far realizzare direttamente dal papà della sposa i cuori in legno ricavati da grandi tronchi del giardino di casa…..romantico vero?

 

 

Un grande ceppo con il cuore e le iniziali incise, proprio come fanno le coppie romantiche dei film! Cosa diventa? Il tableau ovviamente, realizzato con la stessa grafica delle partecipazioni Mod.Gracee  stampate in doppia lingua Italiano e serbo.

 

 

Per il tavolo sposi e il rito della luce un grande cuore scolpito nel legno

Cuori rivolti verso  il cielo azzurro creati da nuvole di rose inglesi color pesca e bianco.

La wedding stationery creata  rigorosamente su disegno anticipa il tema floreale e i colori del bouquet della sposa: partecipazione, etichetta delle bomboniere interne,confettata e tableau.

 

bridal bouquet graceevent

“Il Sentiero del Cuore” nasce dal desiderio di creare una sorpresa per gli sposi amanti di Instagram e delle foto, così con il prezioso aiuto della mamma sposa abbiamo realizzato una galleria di fotografie del cuore per Martina e Igor, appese sugli ulivi,creando appunto un sentiero magico, alla fine del quale attendeva gli sposi un tavolo con le foto più emozionanti.

Taglio torta sotto il pergolato con tralci di viti e cuori…..

taglio torta wedding

wedding cake graceevent

Backstage:

 

Ringrazio di cuore Martina e Igor per la scelta e l’opportunità di realizzare un progetto di nozze unico e personalizzato in ogni dettaglio. Ricordo che la personalizzazione non è solo una questione di quantità di budget ma di gestione dello stesso e rivolgersi ad un professionista come un wedding designer aiuta nell’organizzazione, nella personalizzazione e nella gestione dei tempi e dei budget.

Per ogni informazione : info@graceevent.net

Vi invito a visionare anche il mini video realizzato  nel wedding day di Martina e Igor.

Grace

 

Peonie, rose bianche, lavanda e qualche tocco country per allestire un matrimonio con rito civile in location e ricevimento fra le vigne.

Mamma e sposa romantica dell’Europa dell’est ha scelto il colore glicinecome tema principale. Abbiamo elaborato il tableau in stile shabby, il menu con la lavanda . La mattina del matrimonio agli inizi di Luglio, abbiammo allestito  la casa della sposa e dello sposo e l ‘auto sposa. Infine abbiamo allestito la cerimonia e i tavoli delr icevimento. Per ultimo torta e confettata. Una giornata inizata molto presto e finita molto tardi…….tipico del mio lavoro!! Un team favoloso con 2 splendide donne mi ha aiutata con precisione e determinazione. Tutto puntuale fino al Sì lo voglio!

Occuparmi degli allestimenti dopo tanti anni di organizzazione mi permette di avere chiaro i focus della giornata e di conseguenza di creare un progetto che metta in evidenza i punti più importnati della cerimonia, ottimizzando al massimo il budget. Il riceivmento  segue perfettamente il fil rouge dell’evento e completa con timing e logistica perfetta ogni dettaglio. Anche semplice. Perchè non è il budget a determinare la buona riuscita di un evento ma l’organizzazione e la professionalità. Un budget alto aiuta nella scelta di ottima qualità e quantità dei materiali ( fiori, tessuti, arredi…) ma non deve essere indispensabile per la riuscita del progetto.

Vi lascio alle immagini e se gradite un mio consiglio mi trovate quì: info@graceevent.net

Oppure potete trovare le mie soluzioni personalizzate nello store online: Eco Design Store

L’allestimento della  #barricaia creato da me per  un open day, mi ha ispirato l’idea di organizzare matrimoni intimi, “wedding intimate” come dicono oltre oceano, in cantina.

Prima di descrivervi come è possibile organizzare un romanticisismo matrimonio per pochi in una cantina dove si produce vino, mi soffermo su una serie di piccoli consigli per capire se la location dove effettuate il sopralluogo può realmente offrirvi la possibilità del rito civile.

Questo perchè, sempre durante quest’ultimo pen day alcune spose hanno mostrato confusione e diffidenza sulla validità del rito civile. Evidentemente qualcuno fa il furbetto e vende fischi per fiaschi ( per restare in tema e non dire parolacce…).

Se state organzizzando le nozze innanzitutto fate chiarezza sul termine corretto da utilizzare chiedendo la disponiblità in location:

  • RITO CIVILE  ( chiedere esattamente celebrazione rito civile ). La cerimonia è celebrata dal Sindaco o delegato del Comune. Anche il vostro migliore amico o la vostra migliore amica se maggiorenni e godono dei diritti civili e politici potranno celebrare il vostro matrimonio. Verranno letti gli articoli di legge 143,144,147 del Codice Civile e apposte tutte le firme comprese quelle dei testimoni. Solo i vostri familiari stretti non potranno farlo. Si puo’ celebrare in Comune o in una “casa comunale”. Quando visitate una location  e vi viene confermata la possibilità di celebrare il rito civile, accertatevene telefonando al comune di residenza della location , ufficio anagrafe o Stato Civico.

  • RITO SIMBOLICO  Questo è il rito “finto”. La celebrazione di questo rito può essere svolta ovunque e da chiunque semplicemente perhè non ha alcun valore legale. Solo emotivo. Potete celebrarlo in qualunque location del ricevimento oppure in un luogo a voi caro ( se logisticamente fattibile!). La bellezza di questo rito è che potete creare la cerimonia esattamente come la volete, nei tempi e nei modi preferiti o sognati. Potete scegliere  le promesse da scambiare, le musiche da ascoltare, quanto tempo debba durare e chi puo’ intervenire e celebrare. L’unico svantaggio è l’assenza di validità che puo’ essere tranquillamente sopperita dalla celebrazione durante la mattina stessa del rito civile e nel pomeriggio avanti a tutti quello simbolico.

Spero di essere stata utile ed esaustiva nel consigliarvi come scoprire la validità del rito in location e per ogni dubbio non esitate a contattarmi. In calce al post trovate i miei contatti.

Adesso arriviamo alla celebrazione del rito civile in cantina!

Wedding Intimate in cantina

Adoro le coppie al primo o al secondo matrimonio che decidono di organizzare le nozze fra pochi intimi. Solo con i famliari più stretti e i veri amici. Si crea un’atmosfera unica, dove tutti ma proprio tutti, anche i più arcigni e scettici si sentono coinvolti ed emozionati. Partecipano tutti nel vero senso della parola e gli invitati riescono a donare qualcosa della loro personalità, storia e affetto alla festa e a gli sposi. Le sere d’estate molto spesso organizzo i tagli torta sotto pergolati accanto a botti di vino. Ma la cerimonia in barricaia è un vero spettacolo! Soprattutto di sera o nei periodo freddi.  Vi mostro qualche foto con 2 diversi allestimenti realizzati rispettivamente per 2 open day ma assolutamente riproducibili e reali per una celebrazione nuziale. Aro con tavolo cerimonia allestito con tulle, rose o lisyanthus, verde o rosmarino natri di raso o juta. Uno stile shabby appositamente rivisitato con un grande accento rustico per adattarlo alle atmsofere calde e poco luminose della barricaia.

Vi lascio alle immagini e di seguito i miei contatti:

Mariagrazia Tarantino

wedding planenr & designer

info@graceevent.net – whatsapp 392 6194450

 

 

Ogni coppia di sposi  vuole  vivere la sua favola.

Alcune coppie sono una favola, proprio come Katia e Raffaello.

Due splendidi personaggi come i loro alter ego Mickey e Minnie.

Allegria, colore, semplicità, AMORE e musica sono stati gli ingredienti principali di questo ricevimento di Nozze.

Katia in splendido abito bluette è riuscita ad irradiare luce nonostante una insolita  giornata uggiosa di fine Luglio, mentre Raffaello sposo e padrone di casa impeccabile  ha sapientemente  intrattenuto tutti i suoi ospiti.

Guest book, photo boot e tableau tutto a tema multi color e Fantasia!

Il tema multi color ha riempito la veranda di Tenuta Valcurone di allegria e raffinatezza con i centro tavola in corteccia, lime e rose di Fiorista Adda. Ovviamente ogni dettaglio è stato colto dal nostro fotographer  ogni tanto, questa volta, distratto dalla musica del Dj Dave Delly.

Taglio torta emozionante sotto il pergolato con una crostata di frutta a 3 piani ed un meraviglioso #caketopper in vinile realizzato dagli sposi.

L’arcobaleno di colori ci accompagna anche durante la realizzazione della confettata con una magica miscela di gommose, liquirizie, marsh mallow e mix di #confetti dai variegati gusti e colori de  Il dolcivendolo .

Quando  hai la fortuna di  sovraintendere ad un ricevimento di nozze così speciale, la sera ti senti allegra, felice e… leggera.  Katia è una donna davvero unica, di quelle che incontri, ti entrano nel cuore e non escono più.

Grazie al mio team che mi supporta, al mio lavoro che mi dona ogni giorno tante emozioni e soprattutto a voi Katia e Raffaello. Grazie e buona vita!

Grace,

Nell’ordine Dave Delly, La Grace, Riccardo, Desirèe .

Salva

Elena & Simone

24 settembre 2016

simone-e-elena

Ho incontrato per la prima volta Elena e Simone a Maggio ed è stato amore a prima vista! 🙂

Il primo ad avermi contattato è stato lo sposo, che per tutto il periodo dell’organizzazione si è mostrato sempre presente, attento e disponibile. Proprio da sposare…brava Elena!!

Color pesca, tutto molto semplice e la nostra location è il Castello di Rossino. Per il resto carta bianca”.

Queste sono state le parole di entrambi e di conseguenza, la mia mission. Per un organizzatore e direttore creativo come me significa poter finalmente creare un progetto completo e ideare e realizzare ogni singolo elemento scenografico.

Così parte  il mio progetto creativo dai coordinati grafici agli allestimenti floreali, realizzati dalle bravissime Roberta e Rita .

Stationery – graceevent w o  r l d 

La partecipazione è legata all’invito e alla lista nozze da un cordoncino, che troveremo in altri elementi della stationery. Carta perlata unita alla carta eco per i passpartout, nastro pesca e cartoncino ondulato per la tag.

barn wedding invitation graceevent world

barn wedding invitation 2

partecipazione nozze graceevent world

Con le partecipazioni abbiamo omaggiato anche  i testimoni consegnando loro  una cravatta color pesca, confezionata in una busta eco con paper flower in carta perlata, rigorosamente Hand-made graceevent w o r l d®.

Per la Chiesa abbiamo scelto la wedding bag con all’interno libretto messa, fiocco auto, mappa, bottiglietta acqua. La bag di carta lucida è impreziosita da nastri pesca e da un paper flower realizzato a mano con carta gelso.

3-es

wedding bag

Il libretto messa per testimoni e sposi è stato disposto direttamente sulle sedie e adornato con nastro pesca per le signore e corda per gli uomini:

libretto messa graceevent

es-libretto-messa

Per il lancio del riso e dei petali ho creato dei fiori di carta grandi appoggiati sulle colonnine esterne della chiesa:

paper floral gigant graceevent

7-es paper floral gigant graceevent design
Le scenografie floreali della cerimonia e del ricevimento sono state ideate da Roberta e Rita !

cassette di legno rivestite di juta per la Chiesa e saccotti di juta per il ricevimento con bellissime composizioni di Hydrangea verde mela e rose peach.

wedding bag

dsc_8209

elena e simone graceevent world

dsc_8235

Il bouquet di Elena romantico con leggera cascade riprende il mood  sofisticato dell’abito e del velo in seta bordato di cristalli, esattamente come il bolerino.

I

simone e elena graceevent world

dsc_8233

Il mio compito, come wedding planner, è organizzare il corteo di entrata con genitori, accompagnatori, testimoni e damigelle. Per Elena e Simone abbiamo iniziato con il corteo d’ingresso dello sposo formato da:

  • Simone e mamma
  •  mamma sposa e papà sposo
  • due coppie di testimoni

All’arrivo della sposa si forma il corteo nuziale composto da 3 damigelle, sposa e accompagnatore.

Ricevimento e Stationery

Il ricevimento si svolge al castello di Rossino  in provincia di Lecco e il ricevimento ideato e coordinato da Artevento  Banqueting.

dsc_8239

Ingresso in corteo: è stata la mia specifica richiesta agli ospiti e per me è la foto simbolo di questo matrimonio.  graceevent w o r l d®

Elena e SImone

Welcome inziale con aperitivi e poi isole tematiche. Come stationery abbiamo previsto un menu lanterna da appoggio per le isole e un angolo di benvenuto con i simboli del matrimonio: sella, briglie e stivali dello sposo e tanti ferri di cavallo.

dsc_8339

Menù a tovagliolo in carta eco con lega-tovagliolo in raso pesca e rosa, appoggiati su sottopiatto in midollino. Tensostruttura e arredi di Artevento.

  tavoli

tavoli-2

tavoli-4

tavoli-3

Per il tavolo bimbi liquirizie, marsh mallows e bottigliette di coca cola come segnala gusto.

        tavolo-bimbi

tavolo-bimbi-3

tavolo-bimbi-2

Il Tableau collocato nell’area buffet rappresenta i nomi dei cavalli della scuderia frequentata dagli sposi capitanata da Leonardo, il cavallo di Simone e Elena.

tableau graceevent design

tableau-2

Termino il progetto con candy station  e angolo bomboniere.

Come cadeaux gli sposi hanno scelto il miele, confezionato con spargi miele, confetti di mandorla d’avola e un contenitore in juta bianca confezionato nel mio laboratorio creativo.

Per deliziare gli ospiti confetti da degustazione della Maxtris – Cristiano Longoni – Carate Brianza. ( Pistacchio, Amarenette, Sfumati 4 gusti: arancia, pesca, babà e stracciatella, mandorla, mojito). Puoi trovare questi meravigliosi confetti e centinaia di altri gusti e la giusta competenza per la scelta da Il Dolcivendolo

Saccotti, paper flower, tovagliato in juta e segnala gusto realizzati in lab –  graceevent world®

bomboniere-1

bomboniere-3

bomboniere-2

Il Guest Book è stato ricamato con le iniziali degli sposi ( stesso font partecipazioni ) su juta.

guestbook

confettata-1

confettata-3

confettata-4

confettata-5

confettata-6

confettata-7

confettata-8

confettata-9

E’ il momento della protagonista della festa: la wedding cake!

Taglio torta fronte lago con le balle di fieno e i simboli di questo romantico matrimonio!

taglio-torta-3 wedding cake country chic graceevent

L’ultimo ringraziamento, il più importante va a voi Elena e Simone per la fiducia che avete riposto in me e nel mio team.

io

Non esiste al mondo un altro lavoro che vorrei fare, non esistono soddisfazioni ed emozioni migliori di quelle che ogni giorno mi regalate!

Questo è il primo real wedding del nuovo sito graceeventworld.com per festeggiare 8 anni di meraviglia ed emozione. 31.08.2008 – 31.08.2016.

Grace Mariagrazia Tarantino

Per Informazioni sul progetto, organizzazione e pacchetti consulenza graceevent world anche on-line:

Inviaci email

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva