, ,

L’ombrello, un elemento unico e speciale

Ti sposi in primavera o in autunno…oppure in inverno…o meglio in estate?

In tutte le stagioni, per stupire e coccolare i tuoi ospiti durante il wedding day  puoi contare su un prezioso alleato: l’ombrello!

Gli ombrelli sono lo strumento essenziale per il piano P (pioggia) quindi indispensabili nei matrimoni autunnali e invernali.

In quesi casi inserire l’elemento nel budget degli allestimenti e cadeaux e prevederne un numero di almeno 1 ogni 3 inviati (se si vogliono consegnare come rimedio pronto intervento in caso di pioggia) ; oppure 1 ogni 2 invitati come cadeaux.

Se la cerimonia avviene in esterno in primavera o settembre/ottobre è bene prevederne uno per seduta e progettarlo come un cadeau personalizzato e in linea con il tema dell’evento.

 Ma non solo!

Perchè no puo’  diventare anche un divertentissimo tema del matrimonio.

umbrella-1umbrella-2

Appesi per creare un tunnel colorato o candito, oppure stesi sul prato per un wedding pic-nic o ancora nelle wedding bags come cadeaux in autunno e in  inverno.

umbrella-3

E come centrotavola floreale? Anche, chiedilo al tuo floral designer, o alla tua consulente online .

umbrella-4 umbrella-5

Qualunque sia lo stile, il tema del tuo matrimonio o cerimonia non rinunciare all’ombrello!

umbrella-6 umbrella-7 umbrella-8

E se non userai il tuo candido ombrello perchè il cielo ti avrà regalato una splendida giornata potrai sempre riutilizzarlo. Come?

Come guest book: Tutto bianco presentato con un pennarello nero che i tuoi ospiti useranno per firmarlo. ( Idea graceevent world).

umbrella-fine

Immagini tratte da Pinterest ” umbrella wedding theme”.

Felice evento!

Mariagrazia Tarantino

wedding planner

 

Salva

, , ,

Storia della wedding cake

Le torte nuziali con copertura bianca che si diffusero nell’800 sono legate proprio al concetto di torta della sposa e il loro candore non solo rimanda alla sua purezza virginale, ma anche al benessere della sua famiglia di origine: lo zucchero raffinato era ancora costoso, quindi più chiara era la torta, più ricca era la sua dote. l nome “royal icing” (ghiaccia reale) deriva proprio dalla bianca torta nuziale della regina Vittoria, che recandosi all’altare vestita solo di bianco lanciò anche la tradizione del classico abito da sposa.
 Durante il banchetto furono offerte molti dolci, ma la torta principale misurava quasi
tre metri di diametro e pesava 140 chili; sulla sommità ospitava la figura di Britannia, della regina e del consorte, il principe Alberto, in costume romano, e ai loro piedi un cane (simbolo di fedeltà) e due colombi (simbolo di amore coniugale).
 Unamorino che scrive su un cartiglio la data delle nozze (10 febbraio 1840), allegri cupidi e mazzi di fiori legati nel nodo dell’amore da candidi nastri decoravano il resto della torta. È invece nel 1882, dalla quella offerta durante il matrimonio di suo figlio, il principe Leopoldo, che ha origine la torta a più piani come la conosciamo oggi: la prima completamente edibile, costruita usando dei pilastri di sostegno e solida ghiaccia per tenere la struttura in piedi.
Fuori dalla reggia si diffusero presto le torte a tre strati, il cui il top veniva chiamato “christening cake” e conservato per essere distribuito durante la celebrazione del battesimo del primogenito. Il taglio della prima fetta era il primo dovere espletato congiuntamente da marito e moglie come coppia ufficialmente sposata; servirsela a vicenda un ulteriore simbolo dell’impegno appena intrapreso.
La Wedding di William e Kate : una Royal WC moderna.

william-kate

La base di una classica fruit cake realizzata con noci, ciliegie candite, uvetta, prugne, scorze di arance imbevute di brandy francese e lasciata maturare per quattro settimane prima di essere consumata: gli inglesi la mangiano a Natale e, appunto, durante i banchetti nuziali.
La loro futura regina ha rispolverato la simbologia vittoriana e il linguaggio dei fiori chiedendo che la composizione di 17 torte fosse adornata con rose bianche (felicità), foglie di quercia e ghiande (forza e sopportazione, nonché dettagli architettonici diffusi lungo il soffitto della Picture Gallery),gigli di campo (dolcezza e umiltà), edera (matrimonio) e garofani Sweet William (perfezione ecavalleria).

royal-wedding-the-cake-for-prince-william-and-kate-middleton-gallery-585094722-600x389
Kate ha anche voluto che fossero riprodotte la rosa inglese, la giunchiglia gallese, il cardo scozzese e il trifoglio irlandese,oltre alle iniziali intrecciateW & C.

29-william-e-kate-torta-nunziale_650x435

william-e-kate-torta-nuziale

Storie e curiosità sui termini del wedding sono solo su Matrictionary: il primo glossario dei termini del Matrimonio.

matrictionary-ok

Mariagrazia Tarantino

wedding planner

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

, ,

Migliora il budget di nozze in 5 mosse

Ti sposi?

Ecco Cinque semplici strategie per  realizzare  un progetto di nozze da sogno con il miglior budget .

1) Scegliere un colore ad alto impatto visivo.

Utilizzare un colore acceso aiuta a  riempire gli spazi con il suo effetto scenografico e con l’ausilio di fiori come l’ortensia,  unita a frutti e foglie, si realizzano bellissime composizioni floreali ad un costo contenuto.
Consiglio classico e fondamentale è quello di scegliere sempre rigorosamente fiori di stagione .

1) Incorporare 1 o 2 progetti DIY significativi.

Se desideri  intervenire nell’organizzazione con elementi DIY impengati per la realizzazione di uno o al massimo due elementi  significativi, che rappresentino la vostra storia di coppia, ma al contempo non si sovrappongano al progetto.
Ad esempio puoi creare il guest book, i segnaposto, i props del photobooth, o la scatola porta buste.

3) Scegliere 3 elementi e farli bene.

Focalizza 3 elementi importanti del matrimonio, quelli che vi stanno piu’ a cuore  e che gli ospiti noteranno di più,  investendo il budget maggiore.
Se gli invitati ad esempio sono giovani non puntare sul menù pluri-portate ma servire un ottimo buffet e investire sull’intrattenimento musicale; in caso contrario puntare su 3 portate di alto livello, un ottimo vino  e scegliere un buon dj per l’intrattenimento invece di una band.
Suddividere i 3 elementi prescelti durante tutto l’arco del wed-day: 1 durante la cerimonia, 1 durante il ricevimento e l’ultimo dal taglio torta in poi.

4) Evitare il troppo costoso.

Mai investire piu’ del 40% dell’intero budget per la location o piu’ del 10% per gli abiti, a meno di non convincere i parenti piu’ stretti ad incrementare i fondi! Prenotare un castello e non avere il budget per il fotografo o dover noleggiare i vestiti non ha proprio senso…meglio un’ottima struttura di medio livello con il miglior menù proposto, una sposa felice nel suo abito dei sogni e lo sposo che si diverte sereno brindando e ballando con gli amici!
A proposito della sposa felice non occorre la grande marca per avere l’abito dei sogni; il mio consiglio è scegliere o abiti su taglia ma di produzione italiana, o modelli di fattura sartoriale: anche se non di pura seta o pizzo francese, l’abito sartoriale saprà esaltare la figura della sposa rendendola l’assoluta protagonista della festa.

5) Non dimenticare la festa!

La perfetta riuscita di un evento nozze non si basa solo sull’abito indossato dalla sposa o da quanti soldi si sono effettivamente spesi ma da come si trattano gli ospiti: il benessere degli invitati è più importante di qualunque elemento del matrimonio ( e non lo dico di certo solo io ). Il ricevimento nuziale è il primo grande evento della coppia e gli invitati si aspettano il miglior trattamento di benvenuto ed accoglienza.
Se l’ospite si sente a proprio agio, rispettato è felice e si diverte, non rimpiangerà nulla e gli voi sarete orgogliosi del vostro ricevimento.

Questi cinque punti sono frutto di tanta ricerca e duro lavoro, perchè come ben sai le cose all’apparenza più semplici sono quasi sempre le piu’ difficili.
festa
Presto troverai tutte le strategie per organizzare al meglio le nozze nel mio nuovo e-book
Strategie da wedding planner”.
Prenotalo quì uscirà a Natale:

Inviaci email

Felice evento!

Mariagrazia Tarantinowedding planner

Salva

Salva

, ,

Winter Wedding : organizzare il matrimonio invernale

Il matrimonio invernale dal punto di vista dell’ organizzatore immaginando  alcune possibili idee creative e soprattutto analizzando le criticità.
Le soluzioni creative di design  e gli effetti  emozionali positivi di un winter wedding sono infiniti;  quelli più tangibili sono sicuramente il romanticismo, la sensazione  di “calore familiare”, l’atmosfera natalizia e i panorami mozzafiato delle montagne.
Per creare una parentesi romantica e indimenticabile  in un matrimonio invernale basta davvero poco.

winter bride

Ad esempio se hai la certezza di trovare  la neve, si puo’ organizzare un lancio del bouquet in esterno: le ragazze rigorosamente in scarponcinicome la sposa,  si allineeranno nella neve in attesa del fatidico bouquet.
moon-boot
 Il plaid in pile è il cadeau de mariage piu’ gradito ed efficace durante un  ricevimento invernale,
con i monogrammi ricamati o stampati, bianchi,  colorati a tema o full colors, ottengono sempre un grande successo!
plaids
Le decorazioni a tema natalizio nel tradizionale rosso o nel piu’ glamour blu riscaldano l’atmosfera con un sapore familiare unico.I temi spaziano dal piu easy eco-chic al piu’ ricercato silver, gold o total white.
Durante l’organizzazione del matrimonio oltre l’aspetto creativo si deve curare soprattutto la parte logistica, prevedere le criticità e trovare soluzioni.
winter bride
Partendo  dalla location (scelta piu’ importante  al fine della riuscita dell’evento),
le criticità da controllare  in questo particolare periodo dell’anno, sono sostanzialmente 3:

1) posizione di facile raggiungimento in auto o con mezzi a noleggio (come i  bus per gli invitati);
2) quantità  locali e sale  interne  per ospitare i tre momenti principali del ricevimento quali, welcome a buffet, cena placè e taglio torta;
3) riscaldamento adeguato.

Una location in montagna o in alta collina con la neve è senza dubbio suggestiva , ma deve essere facilmente raggiunta anche da chi non possiede un fuoristrada e da chi non guida abitualmente sui tornanti,  con  pericolo di ghiacchio e gelo o con l’oscurità del pomeriggio.

6f49e039d7a58960994e3d0f4e0ebc56

32430df97091ae88ed116868db49e055

E’ buona norma inserire  all’interno della partecipazione gli hotel migliori in prossimità della location con riferimenti e contatti.

Cerimonia e Ricevimento devono essere svolte a breve distanza l’una dall’altra, meglio se nella stessa location.

In ogni caso per il ricevimento la struttura deve disporre di tre zone distinte per ricevere gli invitati, che a differenza delle altre stagioni, non hanno la possibilità di utilizzare a lungo gli spazi esterni:

– Welcome a buffet con un maggiore numero di sedute rispetto l’ordinario 30-50%;
– Zona Placè con area dedicata ai musicisti e al ballo;
– Taglio torta.

Accertarsi con la proprietà che il sistema di riscaldamento presente sia  sufficiente a riscaldare in modo adeguato  le sale del ricevimento con una temperatura interna costante e senza troppi sbalzi.

wedding-winer-decorations

Molte location si avvalgono di un riscaldamento  autonomo supportato da camini e stufe sparse per le sale, e riscaldatori elettrici in prossimità delle uscite.

E’ importante ricordarsi che per un ospite seduto la percezione del calore , soprattutto all’inizio della cena, è inferiore rispetto alla realtà.

Oggi abbiamo visto solo le principali criticità dell’evento e un paio di idee utili.
Se desideri approfondire l’argomento e ricevere consigli sull’organzizazione di un matrimonio in termini professionali  o desideri ricevere consigli specifici per le tue Nozze scegli  la mia soluzione di consulenza THE IDEA!  o !TOGETHER.
Riceverai idee, progetto e consulenza direttamente online senza uscire di casa o dall’ufficio.
Risparmierai tempo e denaro e studieremo le migliori strategie per mettere in scena un evento impeccabile da ogni punto di vista .
suite grafica
Nella sezione Design potrai svuluppare insieme a noi una suite grafica personalizzata e unica com il vostro evento:
Per informazioni : info@graceevent.net  o scrivimi dal form:

Scrivimi adesso


* Le immagini sono tratte dal web .

Adesso tocca a te,
Have a nice wedding winter!

Mariagrazia Tarantino

Salva

Salva

Salva

,

Sorprendi con un bouquet vegetale

Nei ciuffi smeraldo, fiorisce il rosso, poi, l’azzurro e il bianco; come zaffiro, perla e splendido ricamo.    William Shakespear

Si può sognare un bouquet romantico con phalenopsis, gypsophila, gelsomino, rose, nastri e strass…e si può sognare un bouquet vegetativo creato solo con frutta o verdura o in abbinamento ai fiori. In pieno stile greenery come consiglia la tendenza 2017.

In questo caso la scelta del materiale è dettata dal  fil rouge del colore preferito e dalla stagionalità. Se scegli il rosso in autunno e in inverno puoi optare tra peperoncino, peperoni, mele, melograno e bacche; per un  matrimonio estivo pui scegliere tra frutti rossi, fragole, lamponi, more, ciliegie, pesche.

891a57c3decb5ab9a7c7590528183aa3

5cf83ade9b96c892a45730f508ad196b

6ef29d7e358a7c65d079e186d5d77329

fdb7eb513acfcfc1a6905101b1b45df9

Per un tema greenery o farm punta soprattutto sulle verdure come i carciofi, cavolfiori, oppure sui sofisticati  fiori di cotone.

6afa4ea478c9f54eae59b761ab6c8b72

13775cb067563fb4057efa2eeecf2e8f

Anche le arance, i mandarini, le mele verdi, le foglie delle verdure, le spighe.

a695a6a5481df034c337a497347b21ce

f8b0c78e52a16c73f06876034ead37ff

b48f961ac428b8871c93a494e49fb509 8656c9500214fb2d9d930e0fb4f51b2f b8017c7a48c8e858abb57a2e20b90b6d

Fatti guidare dall’istinto, dalla voglia di essere unica e segui i consigli del floral design, che ti indicherà gli accostamenti migliori, per creare un meraviglioso bouquet della forma e consistenza più consoni al tuo look e alla forma dell ‘abito.

273e9140127aa902260213a15ea9c812

Immagini da Pinterest. Segui le bacheche e i pin di graceevent world!

Se desideri ricevere un consiglio  per il tuo look sposa scrivimi a info@graceeventworld.com ti invierò con piacere anche l ebook scaricabile “L’agenda del mio matrimonio”: 12 mesi per pianificare al meglio le tue nozze.

Felice evento!

Mariagrazia Tarantino

,

L’accessorio più chic per la sposa 2017 è il velo!

Stai scegliendo il tuo abito da sposa e hai deciso di voler indossare il velo:  ottimo soprattutto se hai voglia di osare!

Il 2017 è l’anno del velo per le spose più trendy e dalle passerelle arrivano proposte azzardate: velo cattedrale bordato con un importante pizzo chantilly o macramè; velo corto anzi cortissimo e in seta;  luci e strass per illuminarlo o grandi fiori di pizzo per renderlo protagonista. In tulle, in seta, in organza, in pizzo.

Con o senza calata, bordato o a taglio, lungo o corto ma velo!

Se hai scelto un modello con strascico lungo la soluzione migliore è un velo “cattedrale” o ” a pavimento”  con calata e acconciatura raccolta o semi raccolta. Appunta il pettinino alla “una’ e fissalo con forcine.

Il velo per la sposa 2017

Il velo sposa 2017 graceevent

Se hai optato per un abito corto, vintage o lungo senza coda puoi scegliere un velo “alle spalle” uno sbarazzino birdcage con veletta o un velo corto con coroncina di fiori freschi in stile boho.

Velo sposa 2017

Velo sposa 2017

Velo spsoa 2017

Velo sposa 2017

Riutilizza il velo lungo come coprispalla per il taglio torta: fallo passare attorno alle spalle e annodalo al centro sul retro.

Al ricevimento prima dell’ ingresso al buffet di benvenuto, togli il velo, ritocca il trucco e illumina l’acconciatura con fiori freschi o punti luce. Un cambio look smart ed economico!

L’ L’accessorio piu’ antico ( risale al sacro  romano impero, il Flammeum )  e piu’ romantico, che passa  attraverso le mode mantendendo intatto il suo  significato di eterea bellezza: il Velo.
 I modelli di velo sono molti, qui vediamo i piu’ noti  suddivisi per lunghezza  :

 

  • Birdcage/Veletta;
  • Flyaway/Blusher/Calata;
  • Shoulder;
  • Mantilla/Elbow/Bouquet;
  • Waist/Vita;
  • Mid-Hip/Hip;
  • Fingertip;
  • Ballet/Walzer/Floor;
  • Chapel/ Cappella; 
  • Church;
  • Cathedral;
  • Royal;

 

 

…e quando lo indossi, lasciati emozionare,  i tuoi occhi lucidi brilleranno ancora di più e renderanno  sensuale il tuo sguardo mentre percorri fiera e felice la navata.

Felice evento!

Mariagrazia Tarantino

Wedding creator

, , , , , ,

Elena & Simone: Matrimonio eco-chic tra color pesca e cavalli

Elena & Simone

24 settembre 2016

simone-e-elena

Ho incontrato per la prima volta Elena e Simone a Maggio ed è stato amore a prima vista! 🙂

Il primo ad avermi contattato è stato lo sposo, che per tutto il periodo dell’organizzazione si è mostrato sempre presente, attento e disponibile. Proprio da sposare…brava Elena!!

Color pesca, tutto molto semplice e la nostra location è il Castello di Rossino. Per il resto carta bianca”.

Queste sono state le parole di entrambi e di conseguenza, la mia mission. Per un organizzatore e direttore creativo come me significa poter finalmente creare un progetto completo e ideare e realizzare ogni singolo elemento scenografico.

Così parte  il mio progetto creativo dalla stionery agli allestimenti floreali, realizzati dalle bravisisme Roberta e Rita .

Stationery – graceevent w o  r l d 

La partecipazione è legata all’invito e alla lista nozze da un cordoncino, che troveremo in altri elementi della stationery. Carta perlata unita alla carta eco per i passpartout, nastro pesca e cartoncino ondulato per la tag.

barn wedding invitation graceevent world

barn wedding invitation 2

 

partecipazione nozze graceevent world

Con le partecipazioni abbiamo omaggiato anche  i testimoni consegnando loro  una cravatta color pesca, confezionata in una busta eco con paper flower in carta perlata, rigorosamente Hand-made graceevent w o r l d.

Per la Chiesa abbiamo scelto la wedding bag con all’interno libretto messa, fiocco auto, mappa, bottiglietta acqua. La bag di carta lucida è impreziosita da nastri pesca e da un paper flower realizzato a mano con carta gelso.

3-es

wedding bag

Il libretto messa per testimoni e sposi è stato disposto direttamente sulle sedie e adornato con nastro pesca per le signore e corda per gli uomini:

libretto messa graceevent

es-libretto-messa

Per il lancio del riso e dei petali ho creato dei fiori di carta grandi ppoggiati sulle colonnine esterne della chiesa:

paper floral gigant graceevent

 

7-es paper floral gigant graceevent design
Le scenografie floreali della cerimonia e del ricevimento sono state ideate da Roberta e Rita di Fiorista Adda:

cassette di legno rivestite di juta per la Chiesa e saccotti di juta per il ricevimento con bellissime composizioni di Hydrangea verde mela e rose peach.

wedding bag

dsc_8209

elena e simone graceevent world dsc_8235

Il bouquet di Elena romantico con leggera cascade riprende il mood  sofisticato dell’abito e del velo in seta bordato di cristalli, esattamente come il bolerino.

Il reportage degli allestimenti è a cura di Riccardo Grimoldi GR phographer.

simone e elena graceevent world dsc_8233

Il mio compito, come wedding planner, è organizzare il corteo di entrata con genitori, accompagnatori, testimoni e damigelle. Per Elena e Simone abbiamo inziato con il corteo d’ingresso dello sposo formato da:

  • Simone e mamma
  •  mamma sposa e papà sposo
  • due coppie di testimoni

All’arrivo della sposa si forma il corteo nuziale composto da 3 damigelle, sposa e accompagnatore.

Ricevimento e Stationery

Il ricevimento si svolge al castello di Rossino  in provincia di Lecco e il ricevimento ideato e coordinato da Artevento  Banqueting.

dsc_8239

Ingresso in corteo: è stata la mia specifica richiesta agli ospiti e per me è la foto simbolo di questo matrimonio.  graceevent w o r l d

Elena e SImone

Welcome inziale con aperitivi e poi isole tematiche. Come stationery abbiamo previsto un menu lanterna da appoggio per le isole e un angolo di benvenuto con i simboli del matrimonio:sella, briglie e stivali dello sposo e tanti ferri di cavallo.

dsc_8339

Menù a tovagliolo in carta eco con lega-tovagliolo in raso pesca e rosa, appoggiati su sottopiatto in midollino. Tensostruttura e arredi di Artevento.

  tavoli

tavoli-2

tavoli-4

tavoli-3

Per il tavolo bimbi liquirizie, marsh mallows e bottigliette di coca cola come segnala gusto.

        tavolo-bimbi tavolo-bimbi-3 tavolo-bimbi-2

Il Tableau collocato nell’area buffet rappresenta i nomi dei cavalli della scuderia frequentata dagli sposi capitanata da Leonardo, il cavallo di Simone e Elena.

tableau graceevent design tableau-2

Termino il progetto con candy station  e angolo bomboniere.

Come cadeaux gli sposi hanno scelto il miele, confezionato con spargi miele, confetti di mandorla d’avola e un contenitore in juta bianca confezionato nel mio laboratorio creativo.

Per deliziare gli ospiti confetti da degustazione della Maxtris – Cristiano Longoni – Carate Brianza. ( Pistacchio, Amarenette, Sfumati 4 gusti: arancia, pesca, babà e stracciatella, mandorla, mojito).

Saccotti, paper flower, tovagliato in juta e segnala gusto graceevent w  o r l d

bomboniere-1 bomboniere-3

bomboniere-2

Il Guest Book è stato ricamato con le iniziali degli sposi ( stesso font partecipazioni ) su juta.

guestbook

confettata-1confettata-3 confettata-4 confettata-5 confettata-6confettata-7 confettata-8

confettata-9

E’ il momento della protagonista della festa: la wedding cake!

Taglio torta fronte lago con le balle di fieno e i simboli di questo romantico matrimonio!

taglio-torta-3 wedding cake country chic graceevent

Infine con orgoglio il mio meraviglioso team, che mi ha supportato e sopportato durante il wedding day coordinator e che ringrazio dal cuore:

  • Valentina Azzini, wedding planner
  • Riccardo Grimoldi, photographer

il-team-2 il-team-1

il-team-3

L’ultimo ringraziamento, il più importante va a voi Elena e Simone per la fiducia che avete riposto in me e nel mio team.

io

Non esite al mondo un altro lavoro che vorrei fare, non esistono soddisfazioni ed emozioni migliori di quelle che ogni giorno mi regalate!

Questo è il primo real wedding del nuovo sito graceeventworld.com per festeggiare 8 anni di meraviglia ed emozione. 31.08.2008 – 31.08.2016.

Mariagrazia Tarantino taglio-torta

Per Informazioni sul progetto, organizzazione e pacchetti consulenza graceevent world anche on-line:

Inviaci email

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

, ,

I 7 Temi matrimonio di tendenza nel 2017 : 3 Vintage

WEDDING VINTAGE GRACEEVENT WORLD

vintages-sposi 269-152134

Il matrimonio in stile Vintage è il tema romantico per eccellenza perchè è quello dei ricordi familiari, dell’infanzia o di uno specifico evento storico recente. Qualunque sia il tuo colore preferito, location o tema ( musica, viaggi, fiori, sport..) puoi declinarlo al vintage rendendo l’atmosfera romantica e divertente.

Inoltre, particolare non da poco, puoi reperire facilmente oggetti e decorazioni presso le case dei genitori, nonni, zii o  nei mercatini dell’usato con un notevole risparmio sul budget!

Largo quindi alla ricerca di: macchine da scrivere, macchine da cucire, tazzine da thè e caffè, cestini, biciclette, valigie di pelle, lattine, bottigliette bibite, dischi e giradischi, caffettiere, centrini, tendine di pizzo…

Si parte sempre con la partecipazione e l’ideazione dell’intero look grafico (suite grafica)  utilizzando carte bianche, cartoncini, carte color pastello o dai colori decisi, abbinate a chiavi di ferro, cuori, lettere di legno…

vintage-invitation

269-152162

centrotavola-vintage-wedding

bicicletta-vintage-wedding

Il tema Vintage è perfetto se desideri indossare qualcosa di “vecchio” o di “prestato” come l ‘abito della mamma o il velo della nonna. Sarai assolutamente unica e ogni volta che sfoglierai l’album di nozze ( anche il fotolibro ) ti spunterà sempre una lacrimuccia!

Organizza l’arrivo in Chiesa o in Municipio con il corteo della tua famiglia al seguito, anche se abiti lontano, potete parcheggiare tutti insieme a qualche decina di metri di distanza e poi arrivare sul luogo della cerimonia.

 

a55da4b4-16b4-11e6-b8ed-22000aa61a3ers_729-h

bridal-vintage-dress

flower-girl-vintage

Abitini in pizzo o all‘uncinetto per le piccole flower girls o damigelle!

Per lo sposo e i testimoni: bretelle, cappelli Borsalino, pipa nel taschino e l’immancabile sorriso radioso quando ti vede arrivare…..

bride-and-groom-vintage

La regina della feste è sempre lei: la wedding cake! . Glassata stile english con rose vere o di zucchero come nella miglior tradizione dolciaria!

vintage wedding cake graceevent world

vintage-wedding-2

Il Photo Booth non può mancare in un matrimonio a tema vintage:

photo-booth-vintage

Per finire il cadeau. Un piccolo oggetto vintage, rivisitato e da utilizzare per creare atmosfera: la tazzina  con il cuore di cera profumato e colorato ( lo puoi trovare anche da graceevent world da personalizzare)

cadeau-vintage

Spazio libero dunque alla fantasia e alla creatività!

Per qualunque suggerimento per partecipazione, bomboniera, abito sposa o allestimenti vintage scrivimi :

Segui gli altri temi del matrimonio 2017 già pubblicati :

Felice evento!

Mariagrazia Tarantino

tel. +39 392 6194450 – info@graceevent.net

 

Salva

Salva

Salva

Salva

, , ,

I 7 Temi matrimonio di tendenza nel 2017 : 2 Barn

Ecco il secondo tema di tendenza per il prossimo anno: Barn – fienile.

Se ricerchi in posto esclusivo per il tuo ricevimento di nozze, un casale, un rustico o il fienile sono le scelte Must del 2017.  Se una  location simile non è disponibile per lontananza o indisponibilità puoi sempre optare per una tenuta agricola ( agriturismo ) e scegliere per le decorazioni e gli allestimenti country style, tutti gli elementi che trovi naturalmente in zona.

barn 0

Balle di fieno, botti di vino, assi di legno, ceppi, vasetti della marmellata, candele, servizi di piatti misti, tovagliato di lino, bottiglie di birra e fiori colorati. Tanti. Anche il girasole ( se ti sposi in estate ).

barn 2  Partecipazione, libretto messa o wedding program, menù e tableau in stile decisamente rustico, come questa partecipazione con carta ecologica e carta lino ( graceevent world )

barn wedding invitation graceevent world

barn wedding invitation 2Per il bouquet puoi optare per uno stile campagnolo, con veri e propri fiori di campo colorati oppure osare con il girasole…e un paio di stivali texas ( …forse un po’ meno usati di questi! )  ?

Come  boutonnières fiorellini di campo avvolti nella corda.

barn wedding bouquet 1

bouquet tema barn graceevent world

barn boutonniere

Damigelle e amici dello sposo ( bridesmaids – groommen ) sono un elemento chiave con un tema country, allegro e frizzante. Consigliate alle vostre damigelle un cambio di scarpe comode per non sprofondare tutto il giorno nel prato!

bridesmaids barn adn groommen

barn 3

Tavolo rotondo, rettangolare, quadrato, outdoor o  indoor, con tovagliato o sul legno vivo; sedie in legno o balle di fieno ma anche sgabelli e palletts come sedute. Contenitori in vetro o in legno o latta, e birra e pop corn!

www.tonyajoy.com

barn 8 barn 7 barn 5

Attenzione alle allergie e agli insetti! Coprire sempre le balle di fieno con teli e coperte per evitare agli ospiti ancipatici occhi lucidi o peggio… Preparare dei cestini con spray anti zanzare opportunamente dislocati alle toilettes o in prossimità della cerimonia.

barn wedding theme

 

Per la wedding cake: naked cake con frutti di bosco o mono porzioni su vetro o legno.

barn 10

Candy station ( confettata ) con contenitori  e segnala gusto in juta  a forma di girasole e per finire, come cadeau una bottiglia di vino, spumante o birra speciale o una selezione di miele da degustazione con confetti gourmet, come le proposte  graceevent world:

barn candy station graceevent world

barn 13 barn 12

Se desidere ricevere idee, suggerimenti e consigli per personalizzare a tema country il tuo evento scrivimi a info@graceeventworld.com e segui le novità graceevent world per le partecipazioni, bomboniere e allestimenti sul blog ,  su Facebook   e  su Pinterest.

Per le spose 2017 sono previsti sconti e promozioni del 30%, al prossimo tema!

Mariagrazia Tarantino

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva