Matrimonio al profumo di limone!

Due sedie bianche, bouquet di hydrangea bianca, dalie e rose yellow attendono Andrea e Federica .

E’ il  31 Agosto siamo a Montevecchia in Tenuta Valcurone e siamo tutti pronti per celebrare il Si lo voglio di due giovanissimi sposi che in comune hanno anche l’amore per la loro moto Gialla!!

 

Federica nel progetto mi ha espressamente chiesto le rose gialle, i lisianthus bianchi e la matricaria ed eccoli comparire sull’arco della cerimonia, sulle sedie degli inviati , su boutonnieres e corsages.

Petali di rose gialle vengono distribuite sull’allè e posizionati all’interno di candidi cestini in vimini per il lancio finale!

 

 

Arriva la  giovanissima sposa accompagnata dal papà ed insieme attraversano il prato per raggiungere invitati e sposo.

 

 

 

 

Cesti di alloro e limoni sparsi per il prato diffondono luc  e profumi anche alla terza protagonista dell’evento: la moto!

Sono sempre con voi, prima e  durante ( anche nascosta…) per vegliare su ogni vostro movimento. Grazie a tutti gli sposi che mi hanno scelto e che vorranno riporre la loro fiducia in me e nel mio meraviglioso team #bridetobe .

Per info contattatemi qui su whatsapp o via email a info@graceevent.net.

La Grace – Mariagrazia Tarantino

Wedding designer

, , , ,

Come creare il tableau del matrimonio a tema

Nei post precedenti abbiamo parlato di tema del matrimonio composto da 3 elemetni:

  • la palette: i colori
  • il mood: shabby, boho, vintage, industrial..
  • il fil rouge: l’elemento ricorrente che racconta la storia degli sposi

Anche il tableau, il luogo addetto all’assegnazione dei posti dei vostri invitati, si basa sui 3 elementi del tema dell’evento.

Seguite  colori scelti, il mood nell’utilizzo di elementi decorativi  e i nomi dei tavoli ripercorrendo  il filo rosso del tema.

Spesso i tableu dei miei sposi parlano di viaggi come questi 2 tabelau a tema country e vintage:

 

Tema vintage? Valigie  riemerse dal soffitto della mamma della sposa e voitlà il viaggio diventa il luogo  di destinazione del cuore.

Nomi dei luoghi visitati o da visitare durante il viaggio di nozze diventano i nomi dei tavoli; come segnatavoli cartine topografiche. Per un mood shabby abbiamo creato scritte in legno e cartoncini posati su tavoli rotondi allestiti con rose e lisianthus. Tutto coordinato con il resto della stationery.

 

 

Mood country chic per scaletta adornata da gypsophila e rosmarino a tema aromatiche:

 

Lavanda,  rose, lisianthus e scabiosa per il tema shabby. Cassette di legno bianco supportano vasetti d’acqua e segnatavoli :

 

Tema del cuore boho chic:

Per gli amanti delle 2 ruote:

 

Caricature, loghi, disegni dei figli, cartoons:

Alberi e fiori:

Cassette di legno vintage segnano i nomi dei cavalli della scuderia degli sposi:

Floreale, multilingue, tridimensionale o grafico. Il tableau è  l’elemento più creativo del matrimonio, risvegliate dunque la fantasia e create ricordando solo questi 2 semplici consigli:

  1. posizionate o fate posizionare il tableau tra l’area del Welcome buffet e la sala per la cena; se distanti fra loro nell’earea buffet. In questo modo tutti i vostri invitati avranno la possibilità di studiare con calma il nome del tavolo al quale sono stati assegnati;
  2. Il carattere deve essere leggibile da tutti anche dai meno giovani e in tutte le lingue degli invitati.

 

 

, , ,

Il cuore simbolo delle promesse

Si vede bene solo con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de Saint-Exupéry)

Mi sono accorta di aver inserito spesso un cuore durante le cerimonie di nozze: di legno, di fiori, stampato, appeso o inciso. Non per mero romanticismo ma come presenza meravigliosa ed eterea del vero senso della Promessa. Come diceva  Flaubert “Un cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra: si dona.”

Durante la cerimonia ad esempio per Martina e Igor abbiamo realizzato 2 cuori floreali sospesi sull’arco proprio sopra gli sposi come simbolo di unione di 2 veri Innamorati! Non a caso questi gli sposi giovanissimi ci hanno emozionati tutti, Sindaco compreso, con la loro bellezza e dolcezza.

Per Aldo e Beatrice la scritta Sposa e Sposo concuori di legno appesi sulla panca dove si sono stretti la mano per tutto il tempo della cerimonia, un vero gesto d’Amore!

Petali di rose per formare cuori, lanciare petali e inondare gli ospiti di un dolce e delicato profumo.

Cuore per sorreggere i segni dell’infinito, i 2 cerchi simbolo vero e indissolubile della Promessa.

Anche i rituali delle cerimonie simboleggiano un momento importante, da ricordare nel futuro; uno di questi è il  Rito della Luce, formato da 3 candele. In questo caso il papà della sposa ci ha permesso di utilizzare un meraviglioso cuore di legno sul quale abbiamo allestito i ceri con rose, wax e astilbe.

Anche il tableau richiama il tema del cuore questa volta inciso nella corteccia come da miglior regia romantica di tutti i tempi. Un cuore, 2 lettere = per sempre.

Anche il tavolo sposi puo’ essere un ottimo punto per focalizzare il tema del cuore: in questo caso ha fatto da sfondo a barattoli di rose juliet, y, veronica e wax.

Il gran finale! Taglio torta con pergolato, vista brianza e 2 cuori a vegliare gli sposi e la torta nuziale decorata anch’essa con fiori freschi e petali.

Questo post dedicato al cuore nel giorno di San Valentino è per tutti gli sposi che mi hanno onorato con la  loro fiducia, permettendomi di condividere momenti ed emozioni indelebili. Grazie!

La vera bellezza, dopotutto, consiste nella purezza del cuore.
(Mahatma Gandhi)

Grace M.Tarantino

wedding designer

Graceevent World ™

, ,

Mi vuoi sposare? Come chiederle di sposarti….

Cari maschietti, San Valentino si avvicina e (come ben sapete) le vostre ragazze si aspetteranno una sorpresa.

Allora, perché non lasciarle davvero a bocca aperta quest’anno? Se avete intenzione di farle la fatidica domanda, San Valentino è l’occasione giusta. Ovviamente, non vi chiediamo di affittare un campo da calcio con tanto di maxischermi e orchestra come Kanye West, o costruire un igloo sulle montagne come Seal, basta semplicemente che ci mettiate il cuore e un po’ di fantasia!

Partite sempre dai suoi gusti e dalle sue passioni: per un’appassionata di libri, una ring box scavata nel suo romanzo preferito sarebbe un’idea molto romantica, come lo sarebbe d’altronde una camera da letto allestita con rose, palloncini e candele.

Image by confetti.co.uk

 

Ma altrettanto apprezzati e originali potrebbero essere un gadget della sua serie preferita, una torta fatta in casa o, perché no, una pizza

Image by stayglam.com

 

Perchè non importa che si tratti di una proposta costosa, impegnativa o particolarmente elegante, l’importante è che sia vostra, che vi rappresenti: che sia l’inizio della vostra storia, la prima impronta che volete dare alla vostra vita insieme.

 

Dove farla? All’aperto è sempre una buona idea, magari sotto una stellata e una cascata di lucine, o con un sentiero di candele e lanterne. Il luogo dove vi siete incontrati sarebbe molto emozionante, o il parchetto vicino al ristorante della prima uscita, o semplicemente in un giardino

Image by Luxebrideguide

Meno originale ma comunque apprezzatissima e intima è la proposta in casa, con tanto di decorazioni, palloncini e foto dei momenti più belli insieme.

Sconsiglio invece posti troppo affollati o caotici, fate in modo che quello sia un momento vostro. E, soprattutto, state tranquilli: qualunque modo scegliate, le state facendo la proposta più bella della sua vita.

Buona fortuna!! 🙂

PS: Ricordatevi di prenderle le misure del dito senza farvi scoprire!

Mara P.

Team bride #bridetobe Graceevent World