Articoli

, , ,

L’invito e la partecipazione di Nozze

Se tardi a trovarmi insisti, se non ci sono in un posto, cerca in un altro, perché io sono fermo da qualche parte ad aspettare te. (Walt Whitman)

Le partecipazioni di Nozze sono l’evoluzione storica degli inviti che l’aristocrazia europea già dal diciottesimo secolo utilizzava per invitare persone accuratamente selezionate ai propri eventi. Anche oggi sono segno di eleganza l’uso di pergamene e carte speciali e la scrittura a mano. In ogni caso,  le partecipazioni sono il biglietto da visita del matrimonio e il primo elemento che gli invitati ricevono. Questo particolare elemento riflette il carattere degli sposi e può anticipare il tema dell’evento; ecco perché è molto importante sceglierlo con cura e conoscere tutte le regole di bon ton dei testi  e dell’invio.

Le partecipazioni possono essere composte da più elementi, ognuno dei quali ha una sua funzione specifica:

  • L’annuncio: è la parte principale nella quale gli sposi  (o i loro familiari  sono nei casi di cerimonie molto formali) annunciano il luogo, la data e l’ora delle loro nozze;
  • L’invito:  con l ‘invito si richiede la presenza anche durante il ricevimento nuziale e può essere incluso nell’annuncio o con un cartoncino aggiuntivo. Nel secondo caso è possibile far stampare separatamente annunci e inviti in numeri diversi;
  • Informazioni/mappa : Il cartoncino informazioni è richiesto quando ad esempio si hanno ospiti che necessitano di una sistemazione in Hotel e/o noleggio auto, oppure   per  eventi di intrattenimento pre e post matrimonio. La mappa è ormai desueta, sostituita dal GPS e dalla geo localizzazione  via whatsapp o sul sito web;
  • Lista nozze: questo cartoncino è l’eterna diatriba fra bon ton e praticità. Pur amando il buon gusto lo consiglio sempre ai miei sposi soprattutto se si desidera ricevere i regali sul conto corrente. Stampato su un cartoncino a parte in formato più piccolo può’ contenere tutti i caratteri del codice IBAN impossibili altrimenti da trasmettere telefonicamente. Una frase educata gentile e allegra come:” Se desiderate aiutarci a realizzare i nostri sogni , vi indichiamo le nostre coordinate . Vi ringraziamo in anticipo per la vostra generosità.”

Nel caso in cui utilizziate più cartoncini in aggiunta all’annuncio vi consiglio il formato di partecipazione pocket di cui vi parlero’ nei prossimi  post.

 

Il Save The Date

Il Save The Date ( ricorda la data ) è un altro tipo di annuncio che non sostituisce la partecipazione ma la precede. Contiene  semplicemente l ‘indicazione della data e ora delle Nozze completata dalla frase: seguirà partecipazione.

Potete sostituire il save the date cartaceo con quello digitale, creando una pagina web o inviando delle mail per un vero matrimonio 2.0!!

Se ad esempio desiderate inviare il save the date a chi abita lontano, la versione digitale è la più efficace ed economica!

Quando si usa sicuramente il save the date?

1- quando avete ospiti provenienti da molto lontano e devono prenotare  aerei e hotel per spostamenti e pernottamento;

1 – quando fissate come data delle nozze un periodi di festività o di ferie. Ad esempio chi si sposa a Luglio, Agosto o Settembre è tenuto ad annunciare con un certo anticipo le nozze:  almeno 4/5 mesi prima. Inviate subito un allegro save the date seguito dalla partecipazione dopo qualche mese.

 

L’invito

L’invito  è un elemento della partecipazione, che come predetto, puo’ essere incorporato all’annuncio o separato. Se desiderate far partecipare al ricevimento tutti i vostri invitati potete scrivere un annuncio seguito dall’invito; in caso contrario create un cartoncino a parte che potrete stampare in numero inferiore agli annunci e inserire nella busta solo ai destinatari “giusti”.

L’invito comprende  una frase che convoca gli invitati al luogo del ricevimento e chiude con una richiesta di conferma con i contatti telefonici di riferimento. ( in genere si indicano sia  quelli della sposa che  dello sposo)

Come sceglierle

Lasciando da parte momentaneamente il bon ton che prevede l’uso di carte pregiate, un formato rettangolare e busta chiusa, possiamo dare via libera alla fantasia per annunciare la gioia del nostro matrimonio! Le uniche vere limitazioni dettate dal buon senso e dalla educazione sono:

  • usare sempre immagini romantiche o  allegre o dei futuri sposi. ( non eccedere mai con la goliardìa e le immagini sarcastiche perhè potrebbero offendere una parte dei vostri invitati. Lasciate le immagini vignetta a momenti più appropriati come addio al nubilato/celibato!)
  • utilizzare font eleganti, comprensibili e delle giuste dimensioni ( fatevi fare sempre le prove di stampa con caratteri tipografici diversi);
  • se spedite le partecipazioni acquistate buste da spedizione bianche e inseritele ( anche se hanno la loro busta ). In questo modo la partecipazione arriverà intatta senza macchie e timbri e potrà essere esibita ed  utilizzata anche  il giorno del matrimonio;

Date un senso al formato che utilizzate in modo che segua un filo conduttore con il tema del matrimonio. Una partecipazione annuncia il vostro tema non dimenticatelo!

Quando sceglierle

Vi elenco dei periodi precisi per facilitarvi  la stesura dell’agenda:

  • Se vi sposate tra Maggio  e Settembre sceglietele tra Dicembre e Gennaio;
  • Se vi sposate tra Ottobre e Dicembre sceglietele a Marzo;
  • Se vi sposate tra Gennaio e Aprile sceglietele a Settembre.

Spiegate al vostro fornitore il tema che desiderate sviluppare per il vostro #matrimonio, compreso il colore preferito. Tenete conto che il buon gusto è sempre d’obbligo nella grafica e lo è soprattutto se si tratta di una #cerimonia con rito religioso. Chiarite infine sempre i termini di fornitura per la gestione senza stress dell’invio e della consegna.

Creatività, chiarezza ed eleganza sono gli elementi per una partecipazione perfetta!

Quando spedirle o consegnarle

Sia la spedizione che la consegna a mano sono entrambe due modalità previste  dal bon ton.  Cambiano pero’ notevolmente i tempi in base alla scelta. La spedizione puo’ essere tranquillamente effettuata entro i 60 giorni dalle nozze ( es. se vi sposate il 18 Giugno spedite entro il 10 Aprile).

Se optate per la consegna personale createvi un planning degli appuntamenti per il numero di partecipazioni. Vi consiglio quindi di inizare 3/4 mesi prima. Prevedete anche una modesta selezione di  confetti   da portare con voi  (come la nostra wedding invitation box). La differenza tra una soluzione e l’altra è l’empatia che potete ricreare con i vostri invitati ed è l’occasione per presentare il  partner ai rispettivi parenti/amici.  Se spedite la partecipazione ricordatevi di far seguire l’invio da una vostra telefonata!

Quante acquistarne e quante inviarne

Suddividete i vostri invitati per:

  • nucleo familiare;
  •  coppia;
  • singles;

Per nucleo familiare si intende genitori e figli conviventi; se i figli  (ad esemio i cugini) sono sposati o convivono in  un’ altra casa si considerano 2 partecipazioni ( 1 per nucleo familiare e 1 per coppia );

I singles devono ricevere una partecipazione ciascuno separata da quella del nucleo familiare.

Acquistatete sempre un 10% in più almeno per compensare eventuali errori o inviti” inaspettati “.

Contatevi anche voi, mi raccomando!!

Vi lascio con un ultimo consiglio. Quando scegliete le #partecipazioni prenotate anche le #bomboniere nello stesso identico numero e seguendo lo stesso stile. Se partecipazioni e bomboniere combaciano graficamente, per colore e stile avrete realizzato già mezzo progetto di #nozze perfetto e non incorrerete in errori di numeri. Anche se gli invitati saranno ( sicuramente ) inferiori rispetto al numero degli #inviti, vi ritroverete comunque a dover gestire delle bomboniere per chi vi ha fatto un regalo e non partecipa al ricevimento e  in più  vi ritroverete la Vostra come ricordo!!

Nei prossimi post ti parlero’ dei diversi formati delle partecipazioni e delle mie proposte Graceevent World.

Per qualunque altra informazione scrivimi a : info@graceevent.net

Se desideri seguire i miei post iscriviti alle nostre news e ricevi in omaggio il mio speciale ebook Matrictionary!

 

Grace