Articoli

, , , , ,

IDEE ORIGINALI E DIVERTENTI PER PHOTO BOOTH E GUEST BOOK

Tra le tendenze più divertenti e coinvolgenti che provengono da oltreoceano, il photo booth e il guest book sono un’ottima soluzione per coinvolgere i propri invitati e intrattenerli durante il ricevimento di matrimonio.

A chi ancora non è perfettamente chiara la definizione dei due termini, una rapidissima spiegazione.  Photo booth è letteralmente ciò che noi definiamo “cabina per fototessere”, tuttavia è stato riadattato, in riferimento a eventi e matrimoni, per indicare un servizio fotografico fuori dal comune, che prevede l’uso di parrucche, maschere e accessori divertenti.

Guest book significa invece “libro per gli ospiti”, e normalmente è il tradizionale album in cui gli invitati possono lasciare firme o dediche, che nell’ultimo periodo è stato sostituito o affiancato da altre idee ricordo sempre più originali e stravaganti! Vediamone alcune 😉

Per l’angolo photo booth, la scelta più semplice ricade per gli accessori in cartoncino colorato acquistabili comodamente on-line: occhiali, cappellini, flûte di champagne, baffi… Un’idea per renderli più interattivi potrebbe essere quella di creare delle nuvolette in stile fumetto, bianche, su cui gli invitati possono scrivere ciò che vogliono. In questo modo si evita il rischio di un album tutto uguale, e inoltre dà occasione agli ospiti più creativi di esprimersi!

Se volete cimentarvi nel fai da te, potete creare delle cornici, che imitino le pagine social o che si adattino allo stile del matrimonio, perfette per le foto di gruppo. E se il budget non si è ancora esaurito, nulla vi vieta di costruire delle vere e proprie strutture a tema: salotto vintage, scatole di Barbie e Ken, parete del museo, furgoncino dei gelati, sfondo fantasy…date spazio alla vostra creatività!

Il guest book è, con l’album fotografico, la raccolta di tutti i ricordi più belli del matrimonio, con la differenza che il guest book è gestito completamente dagli invitati! L’album, oltre a dediche e firme, può contenere foto polaroid realizzate con macchine fotografiche apposite messe a disposizione degli ospiti.

Se tuttavia volete che questi ricordi non rimangano solo in un libro, ma che facciano parte della vostra vita quotidianamente, potete adottare delle soluzioni ideali che li rendano…da arredamento! Pezzi di puzzle da firmare, che potrete divertirvi a ricomporre una volta a casa e infine appendere; sassi o sassolini da inserire in vasi, caraffe o barattoli; cuoricini di legno o corteccia lavorata; cavalletto, tela e tempere per quadri artistici o da personalizzare, come l’albero o i palloncini “a impronte”.

Le idee sono numerosissime e se quella dell’area photo booth e guest book vi sembra ideale, non limitate la vostra fantasia e originalità!

Desirée – wedding planner

wedding@graceevent.net

 

 

 

Fonte immagini: Pinterest

 

,

Tendenze e idee per l’angolo dei ricordi, il guest book

Un elemento semplice, a volte quasi banale nel modello libro, che racchiude in realtà un prezioso ricordo, la partecipazione alla gioia e alla festa dei parenti ed amici più cari: il guest book.

Per anni i siti americani di wedding e-commerce hanno venduto in tutto il pianeta libri rivestiti in raso in coordinato con la penna e il porta petali. Li hai mai visti? Sicuramente si.

Oggi le idee per il guest book si sono moltiplicate e si adattano ad ogni tipologia di tema del matrimonio.  Ho inserito alcune idee suddivise per tema che potrai sviluppare, modificare e personalizzare in base al tipo di location o al colore preferito. Puoi anche decidere di  scegliere  due tipi di guest book da abbinare per raddoppiare il divertimento dei  tuoi ospiti. L’inico mio consiglio finale è quello di riuscire ad integrare il guest book con gli scatti  fotografici in modo da creare un unico ricordo importante, allegro e indimenticabile.

Tema rustico, classico e fotografico: l’album è l’elemento migliore perchè consente di scrivere sulle pagine e incollare le fotografie scattate durante il ricevimento da amici e poi postate sui socials.

Tema colori, disegno, natura: un albero da riempire di foglie colorate con le impronte digitali dei vostri ospiti. Occorrente: una tela da disegno, qualche timbrino colorato , un cavalletto per appoggiare la tela e un tavolino per lasciare i timbrini. Aggiungerei anche un pennarello per far firmare gli ospiti sotto l’albero come radici!

Tema Viaggio : il mappamondo è sempre il simbolo del viggiatore e con un pennarello i vostri ospiti potranno lasciare la loro “impronta”. Il classico messaggio in bottiglia, semplice da riprodurre e divertente.

 

Per gli amanti del surf e tema mare: la tavola da surf o il salvagente sono ricordi che lascerete in bella vista anche dopo le nozze.

 

Tema musica: qualche vecchio vinile o lo spartito musicale

 

Tema greenery,vintage, boho e romantico:

Lasciati trasportare dalla fantasia e dalla creatività e qualunque oggetto anche i piatti, gli strumenti musicali, un abito/costume di un viaggio, dei libri, delle bottiglie…possono diventare il tuo prossimo guest book. Non trascurare questo bellissimo ed emozionante angolo durante il ricevimento di nozze.

Felice evento!

Mariagrazia Tarantino

wedding creator

Salva