, ,

Le scarpe della sposa: modelli giusti e tendenze

L’arma segreta di Cenerentola e l’ elemento più importante della sposa: le scarpe.

Subito dopo la scelta dell’ abito, del velo, della biancheria e poco prima della 1a prova si procede con la scelta delle scarpe. A questo punto , ti consiglio di non focalizzarti sul prezzo o  sulle offerte  e al “tanto le metto solo una volta”.

Se ci pensi anche  l abito lo indosserai solo una volta e non te lo godrai veramente bene se ti faranno male i piedi! Quindi affronta con calma e buon senso la scelta di questo importantissimo elemento del tuo outfit.

Di seguito alcuni  consigli, nati dopo tante esperienze vissute accanto alle mie spose, per aiutarti a scegliere senza timore la scarpa giusta, in linea con l’ abito e  le tendenze.

Ecco  alcuni  modelli, quando e come utilizzarli.

1)Ankle strap.

Quando vuoi indossare un paio di sandali o decolletè con il tacco e indossi  un abito con strascico o ingombrante; oppure  i decolleté li indossati si ma solo a Capodanno; o ancora   la pavimentazione della cerimonia o ricevimento è un ciotolato, un prato.

Il cinturino alla caviglia di questo modello elegantissimo e senza tempo, ti aiuterà a non perdere le scarpe mentre dai un piccolo calcio all’ abito quando ti volti o incedi sulla navata, o mentre affondi nel prato .

Questo modello sempre molto di tendenza lo ritroviamo anche quest’anno sulla passerella di Elie Saab, della NYC bridal week con o senza plateau con cinturino o fiocco.

2) Decolletè, Chanel ( mod.), D’Orsay.

Cerimonia religiosa pomeridiana e ricevimento scintillante serale: d’ obbligo la doppia scarpa.

Scegli un decolletè o una chanel o una più estiva  d’orsay    per la cerimonia, bianca o in linea con l abito scelto. La punta chiusa di questi ultimi due modelli rispetterà tutte le regole di bon ton anche per le cerimonie religiose, mentre l’apertura posteriore e laterale renderà il tuo passo più leggero.

La seconda scarpa, da cambiare prima del tuo ingresso in sala,  nella location del ricevimento, sarà invece un sandalo gioiello scintillante e prezioso che potrai tranquillamente riutilizzare durante il viaggio di nozze e per le future serate  speciali.

3)ballerina, tennis.

Molto richieste in queste ultime due stagioni le ballerine e le “converse” bridal version. Da utilizzare esclusivamente dal taglio torta in poi per scatenarti nei balli e nel wedding party con gli amici. Se hai bisogno di un paio di scarpe basse anche durante la cerimonia per non essere troppo alta, scegli una chanel tacco 4 e fai indossare  al tuo principe una suoletta di un paio di cm. Lui non se ne accorgerà e sarete splendidi!

Un tocco di Colore!

Se non sopporti la scarpa bianca punta sul colore.Acquista una scarpa con il colore tema del tuo matrimonio e allinea bouquet e accessori hair nella stessa tonalità.

Ricorda in ogni caso semplicità e comodità vincono sempre!

Mariagrazia Tarantino

wedding planner

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

About me

Wedding planner, event creator e creative director. Da modellista a imprenditrice nell'abbigliamento. Da organizzatore a creatore di eventi. Questa sono io Mariagrazia Tarantino, grace.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *