, ,

La partecipazione: Il biglietto da visita delle nozze

“La misura dell’amore è amare senza misura.” (Sant’Agostino)

Un modo per avere delle Nozze originali e romantiche è creare una perfetta partecipazione di matrimonio.
E’ la parte grafica  piu’ importante  perchè rappresenta il biglietto da visita dell’intero matrimonio;  è anche la più complessa perchè è quì che si dosano con logica e armonia, le regole di bon ton (che la goverano) e i gusti e le esigenze degli sposi.

La grafica, il tema e i testi.

La partecipazione moderna segue il filo conduttore dell’evento  ed è  il primo elemento grafico del progetto di Nozze. Oltre a rappresentare il tema, deve seguire alcune regole di galateo che riguardano il testo; deve essere anche uno strumento chiaro di informazione per l’invitato che la riceve, ed essere spedita o consegnata per tempo.

Se il matrimonio non è molto formale e gli sposi non sono ragazzini, si puo’ evitare la regola secondo la quale i genitori invitano al matrimonio:

Il testo  che generalmente  viene utilizzato segue questo schema:

 Nome e Cognome Sposo & Nome e Cognome Sposa Annunciano il matrimonio che  sarà celebrato il…alle ore..indirizzo 

Il bon ton prevede l’utilizzo di  carta  mano  o pergamena, color crema o ecrù e di forma rettangolare e si consiglia sicuramente  per le cerimonie molto formali.

In tutti gli altri casi, come accennato all’inizio, la partecipazione anticipa e rappresenta il tema del matrimonio e può essere:

– rettangolare a libro ( annuncio e invito) + busta;

– quadrata o rettangolare  + invito + busta;

– pocket con tasca per invito + informazioni + mappa.
 

Spazio alla creatività tenendo conto di alcune regole:– fondo bianco, crema o pastello per l’area dedicata al testo;– carattere elegante ( anche se non prettamente corsivo inglese ) e leggibile;– nome sposo & sposa oppure Sposa e Sposo ( senza cognomi) per matrimonio molto informale o in seconde nozze.

 Di seguito nell’annuncio si indicano gli indirizzi di casa degli sposi( solo   se  si desidera far confluire gli invitati nelle rispettive residenze prima della cerimonia ).

Nel caso in cui il matrimonio venga celebrato da un alto prelato si indica anche il nome del celebrante :

      ” la benedizione nuziale verrà impartita da S.E.R. Monsignor…………”

Il save the date

Per gli invitati stranieri oppure nel caso in cui  il matrimonio venga celebrato in prossimità ,subito dopo o durante il periodo delle ferie estive o festività natalizie,  si consiglia l’invio del Save the date. E’ sufficiente indicare i nomi degli sposi e la data seguiti dalla frase:“Formal invitation to follow ” – ” Segue Partecipazione”.

Il save the date puo’ anche essere in formato elettronico, se inviato all’estero tramite email e non sono previste  severe regole di bon-ton.

Dal web

L’invito

L’invito si unisce alla partecipazione di coloro che si desidera invitare anche al ricevimento, ne segue la stessa grafica e deve apparire come uno strumento informativo per l’invitato, che deve trovare il nome e l’indirizzo completo della location, oltre ai riferimenti telefonici per la conferma.

Se il ricevimento prevede una presenza cospiqua di invitati è consigliabile inserire una data entro la quale confermare la presenza. Chi è molto attento al bon ton puo’ non approvare questa scelta, ma è assolutamente consigliata se paragonata alle inevitabili  e pressanti richieste di riscontro da parte degli sposi.

L’invito termina con due alternative :

– “R.S.V.P.” (rèpondez s’il vous plait) e recapito telefonico;

– “E’ gradita gentile risposta ”  e recapito telefonico.

L’invito al taglio  della torta

Quando gl isposi desiderano invitare una parte degli invitati al taglio della torta si prevede la stampa dell’invito al Wedding Cake Party, che segue come testo l’invito al ricevimento indicando in aggiunta l’orario di riferimento.

Quando, come inviare e scrivere gli indirizzi

Le partecipazioni  con invito, devono essere spedite e/o consegnate a mano dagli sposi entro 60 giorni dalle nozze come regola generale, e se la data è in un periodo tipico delle ferie estive, si consiglia o l’invio almeno  3/4 mesi prima o  l’invio del Save The date. Le partecipazioni senza invito e gli inviti al taglio torta possono essere spediti e consegnati almeno 1 mese prima.

 Sulle buste è buona regola scrivere i nominativi dei destinatari a mano:

nome e il cognome del destinatario non devono mai essere preceduti da titoli di studio, onorifici o professionali (unica eccezione, i gradi dei militari di carriera) e si deve riportare l’indirizzo completo (via e numero civico, codice di avviamento postale e città).
Se indirizzata a una sola persona: Gentilissima Signora Anna Rossi
Se a una coppia: Gentilissimi Signori Paolo e Anna Rossi
Se sono invitati anche i figli, inviarne una a nome loro: Gentilissimi Marco e Silvia Rossi oppure Gentilissimi Paolo, Anna, Marco e Silvia Rossi
Se non si conosce il nome della consorte: Gentilissimo Signor Paolo Rossi e Signora oppure Gentilissimi Signori Rossi
Se la partecipazione ha un busta pregiata o  è in formato pocket  e deve essere spedita, consiglio di inserirla in una ulteriore busta per spedizioni possibilmente bianca.

Riepilogo

– 4 mesi prima Save the date;

– 2 mesi prima invio partecipazione con invito;

– 1 mese prima partecipazione senza invito;

– 1 mese prima invito Wedding cake party.

*le partecipazioni del post sono creazioni graceevent world.

Da gennaio 2017 le nuove collezioni con un esclusivo sconto del 30% riservato alle prime 10 coppie.

Per informazioni e preventivi personalizzati gratuiti:

Richiedi Preventivo gratuito Partecipazione nozze

Mariagrazia Tarantino

info@graceeventworld.com

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

About me

Wedding planner, event creator e creative director. Da modellista a imprenditrice nell'abbigliamento. Da organizzatore a creatore di eventi. Questa sono io Mariagrazia Tarantino, grace.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento