, , , , , ,

Anice stellato una meravigliosa magia della terra

Quando apri il sacchetto o il barattolo di l’anice stellato senti subito che è Natale!

L’anice è il frutto di un albero tropicale sempreverde originario dell’Asia orientale. Si coltiva soprattutto  per il suo profumo pungente e per il suo gusto piacevole e delicato.  Questa spezia è diffusa in quasi tutte le cucine del mondo e, viene usata per donare gusto a piatti come coniglio, pollo, maiale e dolci.

 

I fiori dell’anice simili a quella della magnolia lasciano spazio a frutti legnosi e scuri che prima di “morire” assumono la forma di Stella a 8 punte.

Anice stellato

È anche una perfetta decorazione natalizia perchè richiama il simbolo delle stelle e diffonde un delizioso profumo nell’aria. Consiglio di utilizzarla soprattutto per decorare candele o oggetti da appendere sull albero. Il calore della candela o delle luci dell’albero sprigioneranno il particolare profumo dell’essenza.

Prima di lasciarvi alle decorazioni di Natale una velocissima ricetta dei biscotti di Natale all’anice stellato:

Prendi la ricetta per la realizzazione delle stelline di frolla e aggiungi:

1/4 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 anice stellato intero
1/2 scorza di limone grattugiata
1 uovo
1 pizzico di sale

Una volta sfornati e raffreddati glassa a piacere.

Ti abbraccio forte e auguro serene feste!

La grace.

, , , ,

Zucchero, cannella e un dolcissimo segnaposto di Natale

Pensare al menù, fare la spesa, cucinare e poi…poi resta anche la mise en place, i segnaposto….e i pensierini!

Ecco una semplicissima idea che puoi preparare molto prima oppure mentre cucini.

I tuoi ospiti l’apprezzeranno molto, perchè zucchero e cannella è un connubio molto versatile e adatto alle festività natalizie.

È un dolcificante pregiato per il tè o il caffè, un insaporitore di sughi e salse (sugo di pomodoro, puccino di carne, ragù…) per dolci come tiramisù o per i biscotti di frolla di Natale, per la torta alle mele…

Passiamo subito alla parte pratica!

Occorrente:

Gr. 50 Zucchero possibilmente a granulometria finissima( Zefiro di Eridania );

Gr.10  Cannella in polvere;

1 ciotolina;

1 cucchiaino;

6 provette o mini vasetti di vetro;

6 tag con nomi;

Spago e nastri assortiti;

6 rametti di abete o sempreverde;

Colla a caldo.

Versa lo zucchero nella ciotolina e unisci la cannella in polvere. Miscela aiutandoti con l indice perchè il calore del tuo dito scalderà lievemente lo zucchero incorporando meglio la cannella.

 

Aiutandoti con un piccolo cucchiaino da thè, riempi i vasetti precedentemente sterilizzati e lasciàti asciugare per una notte.

Scrivi sulle tag i nomi dei tuoi commensali e legale a delle piccole stecche di cannella con uno spago di corda o cotone backer’s twine.

Crea un fiocco con un nastro, inserisci al centro del nodo il rametto di pino e incolla con la colla a caldo.

Adesso i tuoi segnaposto sono pronti per regalare un tocco di dolcezza alla tavola!

Ho pensato a 3 versioni cosî puoi inspirarti meglio a l tuo stile preferito:

industrial chic con un piatto di ardesia che richiama la tag di carta/lavagna e fiocco vichy rosso per richiamare il flute in cristallo rosso;

Questo segnaposto si abbina a tovaglia in juta, candele su legno rustico e sottopiatti di legno e corteccia.

Rustic chic con tovagliolo ricamato nei colori del verde e servizio vintage in porcellana, bicchieri Bormioli verde bosco:

romantic eco-chic con tovagliolo di lino ricamato a mano, servizio di porcellana bordato oro e bicchieri in cristallo  Christofle. In questo caso il segnaposto sdrammatizza la mise en place con un tocco di semplicità:

Ecco fatto! Sicuramente hai impiegato molto piu tempo a trovare questo articolo che non a realizzare il segnaposto.

Ne approfitto per augurarti buone feste in serenità ! 💖

La Grace.

 

, , , , , ,

WEDDING SHOES 2018: IL COLORATO FA TENDENZA

Il bianco, sinonimo di candore e purezza, è il colore per eccellenza della sposa tradizionale e classica. Tuttavia con il nuovo anno, il total white non è più di tendenza, soprattutto per quanto riguarda le scarpe. Per un look moderno e originale si prediligono infatti calzature colorate, alternative e stravaganti, che le spose possono riutilizzare anche per altri eventi e occasioni speciali.

Per chi possiede gusti delicati e uno stile più vintage e boho, si consigliano nuance pastello, tra cui spicca il rosa cipria (colore proposto anche per i nuovi abiti), arricchite da dettagli gioiello, strass luminosi o pizzo; che si alternano alle romantiche sfumature di oro e argento, per un look senza tempo.

Meraviglioso il modello della collezione White di #VeraWang, un sandalo rosa di satin con punta aperta intrecciata, decorato con un fiore di chiffon.

Altrettanto splendide e dal sapore più classico le Bridget 85 di #JimmyChoo, un modello dalla punta arrotondata ricoperto di glitter, che si abbinano magnificamente sia a un paio di jeans che a un vestito sartoriale.

Le spose più rock e alternative possono sbizzarrirsi con calzature dai colori accesi, per dare un tono di eccentricità al proprio look e renderlo intrigante e accattivante. Per chi invece possiede un’anima un po’ più dark, non è da escludere la scarpa nera, colore che negli ultimi anni sta ottenendo un discreto successo anche per gli abiti.

La soluzione comoda va per la maggiore, evitando tacchi vertiginosi che lasciano spazio ad altezze più moderate ma comunque raffinate ed eleganti. Sandali, decolleté e, tra i modelli più in voga, le lace up.

Le spose allergiche ai tacchi di qualunque misura ma che non rinunciano all’originalità, possono optare per delle sneakers o converse personalizzate con fiocchi in tulle o raso bianco, perline, tag; in alternativa alle più classiche ballerine, che rimangono comunque una certezza soprattutto in caso di location “scomode”.

Inoltre, essendo entrambe delle scarpe basse, sono ideali per un cambio di look nel momento in cui ci si scatena con i propri invitati, o semplicemente per tornare con i piedi per terra dopo una lunga e stancante giornata…ma sempre con stile!

Qualunque sia la vostra scelta, è consigliabile abbinare il modello colorato alla palette scelta per il matrimonio, in modo da creare un’armonia tra tutti gli elementi che renderà perfetto il vostro grande giorno!

Desirée

Wedding Planner

desi.piazza24@gmail.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte immagini: Pinterest, sito ufficiale David’s Bridal e Jimmy Choo

 

, , ,

Organizza in 3 mosse il Battesimo

In qualunque momento ti trovi adesso, se anche per qualche istante hai pensato al Battesimo, inizia adesso con i preparativi.

Sei ancora in attesa del lieto evento e non sai  nè quando e come sarà il tuo dolce tesoro? Chiudi gli occhi  e immaginalo con gli “occhi” del tuo cuore. Noi mamme lo vediamo sempre anche prima di nascere, magari è un’ immagine sfuocata ma nel cuore sappiamo  come sarà…..Guardati mentre lo annunci con gioia, al mondo intero:

Mio figlia/o è nata/o!

New born! Il piccolo è nato e non sai ancora quando e come organizzare il battesimo?

Scarica sul tuo smartphone l’ info grafica quì sotto. Tienila e con te fino al giorno del Battesimo. Crea una cartella con le immagini che raccoglierai su Pinterest  per iniziare a organizzare e progettare uno dei giorni più belli della storia della tua famiglia:

Il Battesimo

Ancora prima di scegliere la data,  e il luogo del ricevimento fatti coinvolgere dalla fantasia. Immagina il carattere, il sorriso di tuo figlio e  come vorrebbe comunicare  il suo ingresso nel mondo. Quali colori, quali elementi preferiti. Un teddy o un coniglietto? Un’ automobilina o un ufetto spaziale? Un piccolo cucciolo domestico od un gustossimo dolcetto?.

L’annuncio e il ricordo che lascerai ai  tuoi invitati e il look che indosserete tutti voi, saranno il primo biglietto da visita di tuo figlio.

Prenditi tutto il tempo per decidere passo dopo  passo con calma e serenità, perchè mai come in questo momento il tuo tempo è prezioso e fondamentale per la crescita del tuo cucciolo. Non affidarti solo alle tue energie per tutto perchè rischierai di innervosirti e trasmettere ansia al bebè. Altro consiglio importante è non delegare molte azioni a chi ti circonda perchè i parenti più stretti presi dall’emozione spesso scorderanno gli impegni; le amiche giovani senza figli non “troveranno il tempo” e quelle con prole vivono i tuoi stessi contrattempi! Affidati ad una professionista seria e preparata per la realizzazione di decorazioni, bomboniere, annunci e candy station.

Tu concentrati sul vostro look, la scelta del menu,  del luogo, della madrina e del padrino!

 

Tieni con te questa grafica semplicissima e inizia adesso!!  Ti prometto che ti sosterrò con altri post dedicati al Battesimo, con idee per il party, i confetti, le bomboneire per lasciare una prima impronta importante!!

Se desideri ricevere informazioni personalizzate scrivimi a info@graceevent.net

 

Leggi su Facebook le recensioni di chi si è affidato a noi per il Battesimo .

Ciao!

Mariagrazia – event creator